12 giugno 2012

13 giugno 1944 - Nasce l'ex Segretario delle Nazioni Unite Ban Ki-moon


















(Eumseong, 13 giugno 1944)

E' un politico e diplomatico sudcoreano, attuale Segretario Generale delle Nazioni Unite.

Il 23 gennaio 2007 Ban iniziò il suo mandato come 8º Segretario Generale delle Nazioni Unite. Il mandato di Ban si aprì nelle polemiche: al suo primo incontro con la stampa come Segretario Generale il 2 gennaio 2007, Ban rifiutò di condannare la pena di morte imposta a Saddam Hussein dalla Corte Suprema Irachena, sottolineando che "resta a ciascuno stato decidere sulla questione della pena di morte".La posizione di Ban contraddiceva una lunga tradizione di opposizione delle Nazioni Unite alla pena di morte in quanto riguardante i diritti umani.Ban chiarificò rapidamente la propria posizione sui casi di Barzan al-Tikriti e Awad al-Bandar, due alti ufficiali iracheni accusati della morte di 148 sciiti nel villaggio iracheno di Dujail negli anni ottanta. Attraverso il suo portavoce, il 6 gennaio Ban "esortò fortemente il Governo dell'Iraq ad accordare una sospensione delle esecuzioni di coloro le cui sentenze di morte potrebbero essere eseguite nel prossimo futuro." Sulla questione generale della pena di morte Ban, parlando ad una platea di Washington, D.C. il 16 gennaio 2007 riconobbe ed incoraggiò "la crescente tendenza nella società internazionale, nel diritto internazionale e nelle politiche e pratiche interne verso finalmente una graduale abolizione (phase out eventually) della pena di morte.

Nessun commento:

Posta un commento