24 gennaio 2013

25 gennaio 1942 - Nasce il calciatore portoghese Eusebio





















Eusébio da Silva Ferreira (Lourenço Marques, 25 gennaio 1942 - 5 gennaio 2014)

E' un ex calciatore portoghese, di ruolo attaccante.

Considerato il giocatore portoghese più forte della storia, fu eletto Pallone d'oro nel 1965 e Scarpa d'oro due volte (1968, 1973). Occupa la 9ª posizione nella speciale classifica dei migliori calciatori del XX secolo pubblicata da IFFHS.

Nato nell'allora colonia portoghese del Mozambico, ereditò la passione per il calcio dal padre, centravanti del Ferroviario.Entrò giovanissimo nelle file dello Sporting Lourenço Marques. allenato dall'ex portiere della Nazionale italiana Ugo Amoretti, che lo propose, senza successo, alla Juventus, al Torino, al Genoa e alla Sampdoria. Nel 1960, l'ex centrocampista della nazionale brasiliana Bauer, ne parlò al suo ex allenatore Béla Guttmann, allora alla guida del Benfica. Eusébio fu quindi aggregato alla rosa della prima squadra, e poco tempo dopo (1962) era il centravanti titolare nella formazione che a Berna conquistò la seconda consecutiva Coppa dei Campioni: segnò una doppietta nel 5-3 finale.

Nessun commento:

Posta un commento