15 marzo 2013

16 marzo 1926 - Nasce l'attore statunitense Jerry Lewis


















Jerry Lewis, pseudonimo di Joseph Levitch (Newark, 16 marzo 1926)

E' un attore, comico e regista statunitense, uno dei cosiddetti "mostri sacri" del mondo dello spettacolo americano, ma celebre anche nel resto del mondo, considerato il comico per eccellenza del cinema statunitense del dopoguerra.

Nato in una famiglia ebraica, da Daniel (attore di vaudeville) e Rae Levitch, Jerry trascorse l'infanzia girando in piccoli teatri di provincia con i genitori ed esordì in palcoscenico nel 1931 come componente di un coro. Quando dovette cominciare a frequentare la scuola, fu affidato dai genitori a una zia ad Albany e, in seguito, mandato a studiare in un collegio a Irvington. Qui si fece notare, più che per lo studio, per le imitazioni dei compagni e degli insegnanti. La sua carriera scolastica comunque finì presto, quando venne espulso dal collegio per aver picchiato un insegnante che parlava male degli ebrei.
Cominciò a guadagnarsi la vita con una serie di lavori occasionali: commesso, magazziniere in una fabbrica di cappelli, fattorino in un albergo, maschera in un cinema-teatro di Brooklyn. Proprio qui, negli intervalli degli spettacoli provò a mettere in scena brevi sketch in cui imitava in playback le movenze di cantanti famosi.
Esentato dal servizio militare per la perforazione di un timpano a seguito di un'otite, debuttò nella sua prima tournée nel 1944 toccando varie città degli Stati Uniti e del Canada. In questa occasione conobbe la giovane cantante Esther Calonico (in arte Patty Palmer) e la sposò nell'ottobre di quello stesso anno. Da lei ebbe sei figli e se ne separò dopo 36 anni di matrimonio, nel 1980.

Filmografia

La mia amica Irma (My Friend Irma) (1949) regia di George Marshall
Irma va a Hollywood (My Friend Irma Goes West) (1950) regia di Hal Walker
Il sergente di legno (At War with the Army) (1950) regia di Hal Walker
Quel fenomeno di mio figlio (That's My Boy) (1951) regia di Hal Walker
Attente ai marinai! (Sailor Beware) (1952) regia di Hal Walker
Il caporale Sam (Jumping Jacks) (1952) regia di Norman Taurog
La principessa di Bali (Road to Bali) (1952) - non accreditato regia di Hal Walker
Il cantante matto (The Stooge) (1952) regia di Norman Taurog
Morti di paura (Scared Stiff ) (1953) regia di George Marshall
Occhio alla palla (The Caddy) (1953) regia di Norman Taurog
I figli del secolo (Money from Home) (1953) regia di George Marshall
Più vivo che morto (Living It Up) (1954) regia di Norman Taurog
Il circo a tre piste (3 Ring Circus) (1954) regia di Joseph Pevney
Il nipote picchiatello (You're Never Too Young) (1955) regia di Norman Taurog
Artisti e modelle (Artists and Models) (1955) regia di Frank Tashlin
Mezzogiorno... di fifa (Pardners) (1956) regia di Norman Taurog
Hollywood o morte! (Hollywood or Bust) (1956) regia di Frank Tashlin
Il delinquente delicato (The Delicate Delinquent) (1957) regia di Don McGuire
Il marmittone (The Sad Sack) (1957) regia di George Marshall
Il balio asciutto (Rock-a-Bye Baby) (1958) regia di Frank Tashlin
Il ponticello sul fiume dei guai (The Geisha Boy) (1958) regia di Frank Tashlin
C'era una volta un piccolo naviglio (Don't Give Up the Ship) (1959) regia di Norman Taurog
Il villaggio più pazzo del mondo (Li'l Abner) (1959) - non accreditato regia di Melvin Frank
Un marziano sulla Terra (Visit to a Small Planet) (1960) regia di Norman Taurog
Ragazzo tuttofare (The Bellboy) (1960) regia di Jerry Lewis
Il Cenerentolo (Cinderfella) (1960) regia di Frank Tashlin
L'Idolo delle donne (The Ladies Man) (1961) regia di Jerry Lewis
Il mattatore di Hollywood, (The Errand Boy) (1961) regia di Jerry Lewis
Sherlocko investigatore sciocco (It'$ Only Money) (1962) regia di Frank Tashlin
Le folli notti del dottor Jerryll (The Nutty Professor) (1963) regia di Jerry Lewis
Questo pazzo, pazzo, pazzo mondo (It's a Mad Mad Mad Mad World) (1963) - non accreditato regia di Stanley Kramer
Dove vai sono guai (Who's Minding the Store?) (1963) regia di Frank Tashlin
Jerry 8 e 3/4 (The Patsy) (1964) regia di Jerry Lewis
Pazzi, pupe e pillole (The Disorderly Orderly) (1964) regia di Frank Tashlin
I sette magnifici Jerry (The Family Jewels) (1965) regia di Jerry Lewis
Linea rossa 7000 (Red Line 7000) (1965) - non accreditato regia di Howard Hawks
Boeing Boeing (Boeing (707) Boeing (707)) (1965) regia di John Rich
3 sul divano (Three on a Couch) (1966) regia di Jerry Lewis
Stazione luna (Way... Way Out) (1966) regia di Gordon Douglas
Non alzare il ponte, abbassa il fiume (Don't Raise the Bridge, Lower the River) (1967) regia di Jerry Paris
Il ciarlatano (The Big Mouth) (1967) regia di Jerry Lewis
Silent Treatment (1968) regia di Ralph Andrews
Jerryssimo! (Hook, Line & Sinker) (1969) regia di George Marshall
Controfigura per un delitto (One More Time) (1970) - solo voce, non accreditato regia di Jerry Lewis
Scusi, dov'è il fronte? (Which Way to the Front?) (1970) regia di Jerry Lewis
The Singing Filipina (1971) regia di Artemio Marquez
The Day the Clown Cried (1972) - inedito regia di Jerry Lewis
Rascal Dazzle (1980) - solo voce regia di Edward Glass
Bentornato picchiatello (Hardly Working) (1980) regia di Jerry Lewis
Comiche dell'altro mondo (Slapstick (Of Another Kind)) (1982) regia di Steven Paul
Re per una notte (The King of Comedy) (1983) regia di Martin Scorsese
Qua la mano picchiatello (Cracking Up alias Smorgasbord) (1983) regia di Jerry Lewis
Retenez-moi... ou je fais un malheur! (1984) regia di Michel Gérard
Par où t'es rentré? On t'a pas vu sortir (1984) regia di Philippe Clay
Cookie (1989) regia di Susan Seidelman
Mr. sabato sera (Mr. Saturday Night) (1992) regia di Billy Crystal
Arizona Dream (it: Il valzer del pesce freccia) (1992) regia di Emir Kusturica
Il Commediante (Funny Bones) (1995) regia di Peter Chelsom

1 commento:

  1. Jajaja! che grande questo attore, sempre mi e piaciuto, mi fa ridere un sacco. Forse Jim Carrey e stato ispirato un po'sul grande Jerry.
    Abbraccio, tenga un bel weekend.

    RispondiElimina