23 agosto 2010

24 agosto 1932 - Amelia Mary Earhart la prima donna a trasvolare l'Atlantico

























[Atchinson, 24 luglio 1897 – Oceano Pacifico, 2 luglio 1937]

All'inizio del 1932 nessun altro pilota,a parte Lindbergh,aveva compiuto la trasvolata in solitaria; ci riesce Lady Lindy, come viene soprannominata, impiegando quattordici ore e cinquantasei minuti per volare da Terranova a Londonderry nell'Irlanda del Nord. Il 24 agosto 1932 è la prima donna a volare attraverso gli Stati Uniti senza scalo partendo da Los Angeles (California) a Newark (New Jersey). Sempre determinata e con l'intento di arrivare dove altri hanno fallito diventa la prima persona ad attraversare il Pacifico da Oakland in California ad Honolulu nelle Hawaii.

La sua fine si determinò durante un'altra impresa,quella di raggiungere le Indie,i resti dell'aereo caduti in mare non furono mai ritrovati,il 2 luglio 1937

Nessun commento:

Posta un commento