23 ottobre 2010

24 ottobre 1929 - The crash:Crolla la borsa di Wall street
























Il giovedì nero (24 ottobre del 1929) è stato il primo giorno in cui con chiarezza si è profilato il più rovinoso crollo di Wall Street della storia, dopo alcuni anni di boom.

Martedì 22 ottobre, il presidente della National City Bank dichiara: "Non mi risulta ci sia nulla di fondamentalmente negativo nel mercato azionario, nelle imprese e nella struttura creditizia ad esso relativa". Il giorno successivo crollano i prezzi. Due giorni dopo, nel giovedì nero, vengono gettati nel mercato azionario molti pacchetti azionari di cui gli investitori si liberano. I principali banchieri costituiscono un pool nel tentativo di stabilizzare i prezzi. Le quotazioni restano invariate il venerdì, ma il fine settimana non attenua i timori degli investitori che ricominciano a svendere i propri titoli.

Nessun commento:

Posta un commento