29 ottobre 2010

30 ottobre 1977 - Muore sul campo il calciatore Renato Curi
























(Montefiore dell'Aso, 20 settembre 1953 – Perugia, 30 ottobre 1977)

È il 30 ottobre 1977, 30.000 spettatori gremiscono gli spalti. Curi, reduce da un infortunio, ha recuperato appena in tempo per essere della partita. La gara ha inizio alle 14:30 ed il primo tempo trascorre combattutto da entrambe le parti. Nel mentre una fitta pioggia si abbatte sul capoluogo umbro. Alle 15:34, cinque minuti dopo l'inizio del secondo tempo, sugli sviluppi di una rimessa laterale nei pressi del centrocampo, Renato Curi fa uno scatto per raggiungere la palla, ma dopo pochi metri si accascia a terra. Morirà poco dopo, stroncato da un arresto cardiaco, a 24 anni.

Lo stadio di Perugia successivamente è stato chiamato con il suo nome


Nessun commento:

Posta un commento