6 agosto 2011

7 agosto 1974-Philippe Petit il funambolo delle Twin Towers




Il 7 agosto 1974 compie la sua impresa più famosa: la traversata delle Twin Towers. Il funambolismo di Philippe Petit sembra segnalare un territorio nuovo di un’arte stupefacente e sovversiva, letteralmente sul filo della legalità, clandestina e pubblica ad un tempo, ed in grado di tenere insieme in una forte tensione, la coincidenza di presenza, azione e creazione, oltre ogni categoria. Non si tratta meramente di circo, o di enorme virtuosismo. Fuori dal controllo dei canoni e dei confini, teatro, happening, situazione, azione perturbante ed azione pubblica, aprono il loro senso sotto i piedi di Petit, che gioca un’azione fondata sull’inseguimento costante di un assoluto equilibrio e sul controllo armonico del suo attore.

Nessun commento:

Posta un commento