25 settembre 2011

26 settembre 2008 - Muore l'attore statunitense Paul Newman





















(Shaker Heights, 26 gennaio 1925 – Westport, 26 settembre 2008)

Considerato come uno dei più grandi attori della storia del cinema Hollywoodiano, Newman nella sua lunga carriera vinse due Oscar, sei Golden Globe e un Emmy Awards, oltre a ricevere una stella sull'Hollywood Walk of Fame ed altri riconoscimenti. Assieme a Henry Fonda detiene il singolare primato di aver ricevuto prima l'Oscar alla carriera e poi come attore per Il colore dei soldi.

I film da lui interpretati

Tales of Tomorrow (1 episodio, 1952)
Suspense (1 episodio, 1952)
The Aldrich Family (1952-53) Serie TV
You Are There (3 episodi, 1953)
The Web (4 episodi, 1952-1953)
The Joe Palooka Story (1 episodio, 1954)
The Mask (1 episodio, 1954)
Goodyear Television Playhouse (2 episodi, 1954)
Armstrong Circle Theatre (1 episodio, 1954)
Danger (1 episodio, 1954)
Il calice d'argento (The Silver Chalice), regia di Victor Saville (1954)
Appointment with Adventure (2 episodi, 1955)
The Philco Television Playhouse (1 episodio, 1955)
Producers' Showcase (1 episodio, 1955)
Playwrights '56 (1 episodio, 1955)
Lassù qualcuno mi ama (Somebody Up There Likes Me), regia di Robert Wise (1956)
The United States Steel Hour (3 episodi, 1954-1956)
Supplizio (The Rack), regia di Arnold Laven (1956)
The Kaiser Aluminum Hour (2 episodi, 1956)
Quando l'amore è romanzo (The Helen Morgan Story), regia di Michael Curtiz (1957)
Quattro donne aspettano (Until They Sail), regia di Robert Wise (1957)
Playhouse 90 (1 episodio, 1958)
La lunga estate calda (The Long, Hot Summer), regia di Martin Ritt (1958)
Furia selvaggia (The Left Handed Gun), regia di Arthur Penn (1958)
La gatta sul tetto che scotta (Cat on a Hot Tin Roof), regia di Richard Brooks (1958)
Missili in giardino (Rally 'Round the Flag, Boys!), regia di Leo McCarey (1958)
I segreti di Filadelfia (The Young Philadelphians), regia di Vincent Sherman (1959)
Dalla terrazza (From the Terrace), regia di Mark Robson (1960)
Exodus (Exodus), regia di Otto Preminger (1960)
Lo spaccone (The Hustler), regia di Robert Rossen (1961)
Paris Blues (Paris Blues), regia di Martin Ritt (1961)
La dolce ala della giovinezza (Sweet Bird of Youth), regia di Richard Brooks (1962)
Le avventure di un giovane (Hemingway's Adventures of a Young Man), regia di Martin Ritt (1962)
Hud il selvaggio (Hud), regia di Martin Ritt (1962)
Il mio amore con Samantha (A New Kind of Love), regia di Melville Shavelson (1963)
Intrigo a Stoccolma (The Prize), regia di Mark Robson (1963)
La signora e i suoi mariti (What a Way to Go!), regia di J. Lee Thompson (1964)
L'oltraggio (The Outrage), regia di Martin Ritt (1964)
Lady L (Lady L), regia di Peter Ustinov (1965)
Detective's Story (Harper), regia di Jack Smight (1966)
Il sipario strappato (Torn Curtain), regia di Alfred Hitchcock (1966)
Hombre (Hombre), regia di Martin Ritt (1967)
Nick mano fredda (Cool Hand Luke), regia di Stuart Rosenberg (1967)
Guerra, amore e fuga (The Secret War of Harry Frigg), regia di Jack Smight (1968)
Indianapolis pista infernale (Winning), regia di James Goldstone (1969)
Butch Cassidy (Butch Cassidy and the Sundance Kid), regia di George Roy Hill (1969)
Un uomo oggi (WUSA), regia di Stuart Rosenberg (1970)
Sfida senza paura (Sometimes a Great Notion), regia di Paul Newman (1971)
Per una manciata di soldi (Pocket Money), regia di Stuart Rosenberg (1972)
L'uomo dai sette capestri (The Life and Times of Judge Roy Bean), regia di John Huston (1972)
L'agente speciale Mackintosh (The Mackintosh Man), regia di John Huston (1973)
La stangata (The Sting), regia di George Roy Hill (1973)
L'inferno di cristallo (The Towering Inferno), regia di John Guillermin e Irwin Allen (1974)
Detective Harper: acqua alla gola (The Drowning Pool), regia di Stuart Rosenberg (1975)
L'ultima Follia Di Mel Brooks (Silent Movie), regia di Mel Brooks (1976)
Buffalo Bill e gli indiani (Buffalo Bill and the Indians, or Sitting Bull's History Lesson), regia di Robert Altman (1976)
Great Performances: Dance in America (1 episodio, 1976)
Colpo secco (Slap Shot), regia di George Roy Hill (1977)
Quintet (Quintet), regia di Robert Altman (1979)
Ormai non c'è più scampo (When Time Ran Out...), regia di Irwin Allen (1980)
Bronx 41mo distretto di polizia (Fort Apache the Bronx), regia di Daniel Petrie (1981)
Diritto di cronaca (Absence of Malice), regia di Sydney Pollack (1981)
Il verdetto (The Verdict), regia di Sidney Lumet (1982)
Harry & Son (Harry & Son), regia di Paul Newman (1984)
Il colore dei soldi (The Color of Money), regia di Martin Scorsese (1986)
L'ombra di mille soli (Fat Man and Little Boy), regia di Roland Joffé (1989)
Scandalo Blaze (Blaze), regia di Ron Shelton (1989)
Mr. & Mrs. Bridge (Mr. & Mrs. Bridge), regia di James Ivory (1990)
Mister Hula Hoop (The Hudsucker Proxy), regia di Joel ed Ethan Coen (1994)
La vita a modo mio (Nobody's Fool), regia di Robert Benton (1994)
Twilight (Twilight), regia di Robert Benton (1998)
Le parole che non ti ho detto (Message in a Bottle), regia di Luis Mandoki (1999)
Per amore... dei soldi (Where the Money Is), regia di Marek Kanievska (2000)
Era mio padre (Road to Perdition), regia di Sam Mendes (2002)
Freedom: A History of Us (2 episodi, 2003)
Our Town, regia di James Naughton (2003) (TV)
Empire Falls - Le cascate del cuore (Empire Falls), regia di Fred Schepisi (2005) film TV

Nessun commento:

Posta un commento