11 febbraio 2012

12 febbraio 2000 - Muore il fumettista Charles M. Schulz


















Charles Monroe Schulz conosciuto semplicemente come Charles Schulz (Minneapolis, 26 novembre 1922 – Santa Rosa, 12 febbraio 2000)

E' stato un fumettista statunitense, conosciuto in tutto il mondo per aver creato le strisce dei Peanuts.

Schulz morì il 12 febbraio 2000 a Santa Rosa in California a causa di un attacco cardiaco. Il giorno dopo fu pubblicata la sua ultima striscia, in cui lasciava a Snoopy il compito di congedarsi dai suoi lettori con queste parole:

« Cari amici,
ho avuto la fortuna di disegnare Charlie Brown e i suoi amici per quasi cinquant'anni. È stata la realizzazione del sogno che avevo fin da bambino. Purtroppo, però, ora non sono più in grado di mantenere il ritmo di lavoro richiesto da una striscia quotidiana. La mia famiglia non desidera che i Peanuts siano disegnati da qualcun altro, quindi annuncio il mio ritiro dall'attività.

Sono grato per la lealtà dei miei collaboratori e per la meravigliosa amicizia e l'affetto espressi dai lettori della mia "striscia" in tutti questi anni. Charlie Brown, Snoopy, Linus, Lucy... non potrò mai dimenticarli...

Charles Schulz »

1 commento:

  1. Un simpatico personaggio, sia il fumetto, che il creatore. Saluti Salvatore.

    RispondiElimina