8 giugno 2012

9 giugno 2000-Muore il giornalista Paolo Frajese




(Roma, 22 agosto 1939 – Parigi, 9 giugno 2000)

La sua carriera di giornalista iniziò nel 1961 alla RAI. Nel 1968 frequentò un corso per radiotelecronisti e nel 1969 iniziò prima a leggere le edizioni del telegiornale e poi a condurre trasmissioni televisive molto popolari come la Domenica Sportiva (1974-1976). Nel 1977 creò e condusse un programma per ragazzi dal titolo Apriti sabato. Nel 1978 è rimasto famoso il racconto del rapimento di Aldo Moro direttamente da via Fani reso con un unico piano sequenza.

Il suo ultimo servizio, trasmesso dal TG1 delle ore 20 l'8 giugno 2000, riguardava la demolizione di un vecchio edificio parigino degli anni sessanta. La sera seguente, dopo essere rientrato a casa da una cena con alcuni colleghi in un ristorante parigino, fu colpito da un malore improvviso che lo portò alla morte. Riposa a Roma nel cimitero del Verano.


2 commenti:

  1. Non credevo fossero passati diversi anni dalla sua morte...ci ha accompagnati con la sua bella voce e professionalità nell'informazione televisiva.
    Ciao.

    RispondiElimina
  2. Rammento il periodo perchè trovandomi all'aeroporto di Torino,c'erano presenti in attesa per il volo a Roma,alcuni suoi colleghi giornalisti torinesi che si recavano al funerale.

    Saluti

    RispondiElimina