7 ottobre 2012

8 ottobre 1949 - Nasce l'attrice statunitense Sigourney Weaver


























(New York, 8 ottobre 1949)

Susan Alexandra Weaver è la figlia di un dirigente della NBC (Pat Weaver) e nipote dello scrittore ed attore Doodles Weaver. Iniziò ad usare il nome Sigourney nel 1963, sulla scia del personaggio del Grande Gatsby (The Great Gatsby) di Francis Scott Fitzgerald. Negli anni "70 la Weaver studiò teatro alla Yale University, dove apparve nella prima rappresentazione di un'opera originale scritta dal suo amico e compagno di studi Christopher Durang. È sposata con il regista teatrale Jim Simpson del Flea Theater ed ha una figlia, Charlotte.

Oltre alla candidatura per Aliens - Scontro finale agli Oscar 1987, Sigourney Weaver ha ricevuto, altre due candidature agli Academy Awars, entrambe nel 1989. Questo fa sì che la Weaver sia una delle persone ad aver ottenuto due candidature al premio nello stesso anno; le due nomination riguardavano la candidatura come miglior attrice protagonista per Gorilla nella nebbia e come migliore attrice non protagonista per Una donna in carriera.
La Weaver non vinse in nessuna delle due categorie (che furono rispettivamente vinte da Jodie Foster in Sotto accusa e da Geena Davis in Turista per caso). Questa duplice sconfitta del 1989 fece sì che risultasse la prima attrice a non vincere entrambe le candidature in uno stesso anno nella storia degli Oscar. In seguito altre tre attrici non riuscirono a vincere nella stessa situazione: Emma Thompson nel 1994, Julianne Moore nel 2003 e Cate Blanchett nel 2008.
Ai Golden Globe del 1989, tenutisi poco prima, la Weaver aveva invece ottenuto il risultato opposto, vincendo per entrambi i film: miglior attrice drammatica per Gorilla nella nebbia (la cui vittoria fu condivisa con Jodie Foster in Sotto accusa e con Shirley MacLaine in Madame Sousatzka, che divenne quindi il primo e finora unico pareggio a tre nella storia dei Golden Globe) e miglior attrice non protagonista per Una donna in carriera, diventando la prima persona nella storia del cinema ad aver vinto due Golden Globe in categorie di recitazione nello stesso anno. Successivamente anche Kate Winslet nel 2009 ottenne il doppio Golden Globe.


Le sue interpretazioni

Io e Annie (Annie Hall), di Woody Allen (1977)
Madman, di Dan Cohen (1978)
Alien, di Ridley Scott (1979)
Uno scomodo testimone (Eyewitness), di Peter Yates (1981)
Un anno vissuto pericolosamente (The Year of Living Dangerously), di Peter Weir (1982)
L'affare del secolo (Deal of the Century), di William Friedkin (1983)
Ghostbusters - Acchiappafantasmi (Ghost Busters), di Ivan Reitman (1984)
Alta, bella e pericolosa (Une femme ou deux), di Daniel Vigne (1985)
Aliens - Scontro finale (Aliens), di James Cameron (1986)
Mistery (Half Moon Street), di Bob Swaim (1986)
Gorilla nella nebbia (Gorillas in the Mist: The Story of Dian Fossey), di Michael Apted (1988)
Una donna in carriera (Working Girl), di Mike Nichols (1988)
Ghostbusters 2, di Ivan Reitman (1989)
Alien³, di David Fincher (1992)
1492: la conquista del paradiso (1492: Conquest of Paradise), di Ridley Scott (1992)
Dave - Presidente per un giorno (Dave), di Ivan Reitman (1993)
La morte e la fanciulla (Death and the Maiden), di Roman Polanski (1994)
Jeffrey, di Christopher Ashley (1995)
Copycat - Omicidi in serie (Copycat), di Jon Amiel (1995)
Tempesta di ghiaccio (The Ice Storm), di Ang Lee (1997)
Biancaneve nella foresta nera (Snow White: A Tale of Terror), di Michael Cohn (1997)
Alien: la clonazione (Alien: Resurrection), di Jean-Pierre Jeunet (1997)
La mappa del mondo (A Map of the World), di Scott Elliott (1999)
Galaxy Quest, di Dean Parisot (1999)
Una spia per caso (Company Man), di Peter Askin e Douglas McGrath (2000)
Heartbreakers - Vizio di famiglia (Heartbreakers), di David Mirkin (2001)
Tadpole - Un giovane seduttore a New York (Tadpole), di Gary Winick (2002)
The Guys, di Jim Simpson (2002)
Holes - Buchi nel deserto (Holes), regia di Andrew Davis (2003)
Imaginary Heroes, di Dan Harris (2004)
The Village, di M. Night Shyamalan (2004)
Snow Cake, di Marc Evans (2006)
The TV Set, di Jake Kasdan (2006)
Infamous - Una pessima reputazione (Infamous), di Douglas McGrath (2006)
Cenerentola e gli 007 nani (Happily N'Ever After), di Paul Bolger e Yvette Kaplan (2006) - voce
The Girl in the Park, di David Auburn (2007)
Prospettive di un delitto (Vantage Point), di Pete Travis (2008)
Be Kind Rewind - Gli acchiappafilm (Be Kind Rewind), di Michel Gondry (2008)
Baby Mama, di Michael McCullers (2008)
WALL•E, di Andrew Stanton (2008) - voce
Le avventure del topino Despereaux (The Tale of Despereaux), di Sam Fell e Robert Stevenhagen (2008) - voce
Avatar, di James Cameron (2009)
Paul, di Greg Mottola (2011)
Ancora tu! (You Again), di Andy Fickman (2010)
Ricomincio da zero (Crazy on the Outside), di Tim Allen (2010)
Benvenuti a Cedar Rapids (Cedar Rapids), di Miguel Arteta (2011)
Abduction - Riprenditi la tua vita, di John Singleton (2011)
Rampart, di Oren Moverman (2011)
Quella casa nel bosco (The Cabin in the Woods), di Drew Goddard (2012)
Vamps, di Amy Heckerling (2012)
La fredda luce del giorno (The Cold Light of Day), di Mabrouk El Mechri (2012)
Red Lights, regia di Rodrigo Cortés (2012)
Exodus - Dei e re (Exodus: Gods and Kings), regia di Ridley Scott (2014)
Humandroid (Chappie), regia di Neill Blomkamp (2015)
Ghostbusters, regia di Paul Feig (2016) - cameo
Sette minuti dopo la mezzanotte (A Monster Calls), regia di Juan Antonio Bayona (2016)
Nemesi (The Assignment), regia di Walter Hill (2017)

Nessun commento:

Posta un commento