11 dicembre 2012

12 dicembre 1957 - Nasce la scrittrice Susanna Tamaro


















(Trieste, 12 dicembre 1957) è una scrittrice italiana.

Susanna Tamaro nasce in una famiglia della buona borghesia triestina. Ha un fratello più grande, Stefano, e uno più piccolo, Lorenzo. È lontana parente dello scrittore Italo Svevo.
Nel 1976 prende il diploma magistrale e poco dopo vince una borsa di studio per frequentare il Centro Sperimentale di Cinematografia di Roma, città nella quale si trasferisce. Si diploma in regia con il cortometraggio d'animazione L'origine del giorno e della notte, tratto da un mito incas.
Nell'estate del 1977 è aiuto-regista di Salvatore Samperi che a Trieste sta girando Ernesto, tratto dall'omonimo libro di Umberto Saba.
Nel 1981 completa il primo romanzo "Illmitz", tuttora inedito, che malgrado l'apprezzamento di Claudio Magris viene rifiutato dalle case editrici.

Nel 1994, dopo tre anni di silenzio, pubblica il suo più grande successo, il romanzo epistolare Va' dove ti porta il cuore, edito da Baldini Castoldi Dalai Editore. Accolto con freddezza da una parte della critica letteraria, vende oltre 15 milioni di copie in tutto il mondo.Il romanzo è una lunga lettera-diario scritta da una nonna, prossima alla morte, alla nipote partita per l'America. La nonna, seguendo il corso dei suoi pensieri e dei suoi ricordi, dispensa alla nipote consigli di vita facendo lentamente emergere una menzogna che aveva travolto la loro famiglia.

I suoi libri

La testa fra le nuvole, Venezia, Marsilio, 1989.
Per voce sola, Venezia, Marsilio, 1991.
Cuore di ciccia, Milano, Mondadori, 1992.
Il cerchio magico, Milano, Mondadori, 1994.
Va' dove ti porta il cuore, Roma, Baldini & Castoldi, 1994.
Chissene.., Viterbo, Stampa alternativa, 1994.
Papirofobia, Milano, Mursia, 1994.
Anima Mundi, Milano, Rizzoli 1997.
Cara Mathilda. Non vedo l'ora che l'uomo cammini, Cinisello Balsamo, San Paolo, 1997.
Il respiro quieto. Conversazione con Susanna Tamaro, Roma, Baldini & Castoldi, 1997.
Tobia e l'angelo, Milano, Rizzoli, 1998.
Verso casa, Milano, Rizzoli, 1999.
Rispondimi, Milano, Rizzoli, 2001.
Più fuoco più vento, Milano, Rizzoli, 2002.
Il Castello dei sogni. Storie che parlano al cuore, (Raccolta Opere), Milano, Mondadori, 2002.
Fuori, Milano, Rizzoli, 2003.
Ogni parola è un seme, Milano, Rizzoli 2005.
Ascolta la mia voce, Milano, Rizzoli 2006.
Baita dei pini, Corriere della Sera, Corti di carta, Racconto, 2007.
Luisito. Una storia d'amore, Milano, Rizzoli, 2008.
Il grande albero, Milano, Salani, 2009.
Per sempre, Giunti Editore, 2011.
L' isola che c'è. Il nostro tempo, l'Italia, i nostri figli, Torino, Lindau, 2011.

Nessun commento:

Posta un commento