15 maggio 2013

16 maggio 1966 - Nasce il navigatore Giovanni Soldini















Giovanni Soldini (Milano, 16 maggio 1966)

E' un velista italiano­ divenuto famoso soprattutto per le sue navigazioni solitarie

È fratello del regista Silvio Soldini e vive a Sarzana, in provincia di La Spezia.

A 16 anni compie per la prima volta nella sua vita la traversata dell'Atlantico. Nel 1989 vince la A.R.C. (Atlantic Rally for Cruisers), ovvero la regata transatlantica per imbarcazioni da crociera.
Diventa famoso, come navigatore solitario, durante La Baule-Dakar del 1991. Per molti, è lui il miglior navigatore solitario di tutti i tempi. Ha avuto il merito di far conoscere e avvicinare allo sport della barca a vela centinaia di persone, che hanno scoperto la passione per il mare e per la vela grazie alle sue imprese negli oceani del mondo.

Le sue imprese sportive

1988
1º Classificato - Giraglia, Classe Open
1º Classificato - 200 per Due
1º Classificato - Sanremo-Le Lavandou

1989
1º Classificato - Transoceanica A.R.C.

1990
1º Classificato - Brent Walter Cup

1991
3º Classificato - La Baule-Dakar in solitario

1992
2º Classificato - Europe 1 Star in solitario - classe 50'

1994
1º Classificato - Roma x 2

1995
2º Classificato - BOC Challenge giro del mondo in solitario a tappe - classe 50'

1996
1º Classificato - Roma x 2 in coppia con Isabelle Autissier
1º Classificato - Ostar in solitario - classe 50'
1º Classificato - Québec-Saint-Malo - classi 50' e 60'

1997
1º Classificato - Roma x 2 - classe 50'

1998
1º Classificato - Atlantic Alone (classe 60') in solitario. Vincitore Overall e record della regata

1999
1º Classificato - Around Alone (classe 60') giro del mondo in solitario a tappe. Vincitore Overall e record della regata

2000
5º Classificato - Europe 1 New Man Star, in solitario - classe 60'
2º Classificato - Québec-Saint-Malo - classe 50' e 60'

2001
7º Classificato alla Transat Jacques Vabre

2002
1º Classificato - Roma x 2

2003
7º Classificato - GP d'Italia
8º Classificato - GP di Marsiglia

2004
7º Classificato - The Transat, in solitario
5º Classificato - Québec-Saint Malo

2007
1º Classificato - The Transat, in doppio, con Pietro D'Alì

2008
1º Classificato - The Transat Plymouth-Boston, in solitario
4º Classificato - Québec-Saint Malo, in equipaggio.

2013

Stabilisce nuovo record del mondo sulla Rotta dell'oro (New York-San Francisco) (Certificazione[collegamento interrotto]) con Maserati VOR 70 (Video)
2º Classificato - Transpac Race, in equipaggio con Maserati VOR 70
2014

1º Classificato - Cape2Rio[5], in equipaggio con Maserati VOR 70 (stabilendo anche il nuovo record in 10 giorni, 11 ore, 29 minuti, 57 secondi)

2015

Stabilisce nuovo record del mondo sulla Rotta del Tè da San Francisco a Shanghai, in equipaggio con Maserati VOR 70, in 21 giorni, 19 ore, 32 minuti, 54 secondi

4º Classificato - Rolex Sydney Hobart Yacht Race, in equipaggio con Maserati VOR 70
2018

Stabilisce nuovo record del mondo sulla Rotta Hong-Kong-Londra, in equipaggio con Maserati Multi 70, in 36 giorni, 2 ore, 38 minuti, 2 secondi

Nessun commento:

Posta un commento