14 giugno 2013

15 giugno 1996 - Muore la cantante americana Ella Fitzgerald

























Ella Jane Fitzgerald, nota anche come Lady Ella e First Lady of Song (Newport News, 25 aprile 1917 – Beverly Hills, 15 giugno 1996)

E' stata una cantante statunitense.

È considerata una delle migliori e più influenti cantanti jazz della storia. Vincitrice di tredici Grammy, era dotata di un potente strumento vocale, vantando un'estensione vocale di più di tre ottave.

Esibiva spesso la sua grande capacità di improvvisazione jazzistica, soprattutto nello scat, una tecnica vocale tipica del jazz di cui è considerata la maggiore esponente di tutti i tempi: i suoi scat potevano durare oltre i cinque minuti, pur mantenendo una perfetta impronta melodica. Nell'ultima parte della sua carriera artistica, nei suoi concerti si divertiva sovente a imitare le voci di altri cantanti: particolarmente riuscite erano le imitazioni di Rose Murphy, Dinah Washington, Della Reese e Louis Armstrong.

Rimasta orfana a quattordici anni, passò la sua infanzia tra orfanotrofi e quartieri malfamati di New York. Debuttò giovanissima nel 1934 all'Apollo Theater di Harlem, New York. L'occasione fu una delle famose Amateur Nights, le serate dedicate alle competizioni canore dei dilettanti, a cui partecipò e vinse. Fu notata da Bardu Ali che convinse Chick Webb, della cui band faceva parte, ad assumerla. Iniziò a cantare per l'orchestra di Webb nel 1935, e successivamente incise con loro alcune canzoni di successo, tra cui A-Tisket, A-Tasket, Undecided e Mister Paganini: il suo stile vivace, colorato e vorticoso, perfetto per il genere swing, le permise di entrare a far parte delle stelle della musica. Alla morte di Webb nel 1939, l'orchestra continuò a esibirsi con il nuovo nome di Ella Fitzgerald and Her Famous Orchestra.

I suoi album

1950 - Ella Sings Gershwin (Decca Records)
1954 - Songs in a Mellow Mood (Decca Records)
1954 - Lullabies of Birdland (Decca Records)
1955 - For Sentimental Reasons (Decca Records)
1955 - Sweet and Hot (Decca Records)
1956 - Ella Fitzgerald Sings the Cole Porter Songbook (Verve Records) - Grammy Hall of Fame 2000
1956 - Ella and Louis (con Louis Armstrong) (Verve Records)
1956 - Ella Fitzgerald Sings the Rodgers & Hart Songbook (Verve Records) - Grammy Hall of Fame 1999
1957 - Ella and Louis Again (con Louis Armstrong) (Verve Records)
1957 - Ella Fitzgerald Sings the Duke Ellington Songbook (con Duke Ellington, Dizzy Gillespie, Ben Webster, Oscar Peterson, Ray Brown, Herb Ellis e Billy Strayhorn) (Verve Records) - Grammy Award for Best Improvised Jazz Solo 1958
1957 - Like Someone in Love (Verve Records)
1957 - Porgy and Bess (con Louis Armstrong) (Verve Records) - Grammy Hall of Fame 2001
1958 - Ella Swings Lightly (Verve Records) - Grammy Award for Best Improvised Jazz Solo 1960
1958 - Ella Fitzgerald Sings the Irving Berlin Songbook (Verve Records) - Grammy Award alla miglior interpretazione vocale femminile pop 1958
1959 - Get Happy! (Verve Records)
1959 - Ella Fitzgerald Sings Sweet Songs for Swingers (Verve Records)
1959 - Ella Fitzgerald Sings the George and Ira Gershwin Songbook (Verve Records)
1960 - Ella Wishes You a Swinging Christmas (Verve Records)
1960 - Hello, Love (Verve Records)
1960 - Ella Fitzgerald Sings Songs from Let No Man Write My Epitaph (pubblicato su CD col titolo The Intimate Ella) (Verve Records)
1961 - Ella Fitzgerald Sings the Harold Arlen Songbook (Verve Records)
1961 - Clap Hands, Here Comes Charlie! (Verve Records)
1962 - Rhythm Is My Business (Verve Records)
1962 - Ella Swings Brightly with Nelson (con Nelson Riddle) (Verve Records) - Grammy Award alla miglior interpretazione vocale femminile pop 1963
1962 - Ella Swings Gently with Nelson (con Nelson Riddle) (Verve Records)
1963 - Ella Sings Broadway (Verve Records)
1963 - Ella Fitzgerald Sings the Jerome Kern Songbook (Verve Records)
1963 - Ella and Basie! (con Count Basie) (Verve Records)
1963 - These Are the Blues (Verve Records)
1964 - Hello, Dolly!! (Verve Records)
1964 - Ella Fitzgerald Sings the Johnny Mercer Songbook (Verve Records)
1965 - Ella at Duke's Place (con Duke Ellington) (Verve Records)
1966 - Whisper Not (Verve Records)
1967 - Brighten the Corner (Capitol Records)
1967 - Ella Fitzgerald's Christmas (Capitol Records)
1968 - 30 by Ella (Capitol Records)
1968 - Misty Blue (Capitol Records)
1969 - Ella (Reprise Records)
1970 - Things Ain't What They Used to Be (And You Better Believe It) (Reprise Records)
1972 - Ella Loves Cole (ripubblicato nel 1978 dalla Pablo Records col titolo Dream Dancing) (Atlantic Records)
1973 - Take Love Easy (con Joe Pass) (Pablo Records)
1975 - Ella and Oscar (con Oscar Peterson) (Pablo Records)
1976 - Fitzgerald and Pass... Again (con Joe Pass) (Pablo Records) - Grammy Award for Best Jazz Vocal Album 1977
1978 - Lady Time (Pablo Records)
1978 - Dream Dancing (già pubblicato nel 1972 dalla Atlantic Records col titolo Ella Loves Cole) (Pablo Records)
1979 - Fine and Mellow (registrato nel 1974) (Pablo Records) - Grammy Award for Best Jazz Vocal Album 1980
1979 - A Classy Pair (con Count Basie) (Pablo Records)
1981 - Ella Abraça Jobim (Pablo Records)
1982 - The Best Is Yet to Come (Pablo Records) - Grammy Award for Best Jazz Vocal Performance, Female 1984
1983 - Speak Love (con Joe Pass) (Pablo Records)
1983 - Nice Work If You Can Get It (con André Previn) (Pablo Records)
1986 - Easy Living (con Joe Pass) (Pablo Records)
1989 - All That Jazz (Pablo Records) - Grammy Award for Best Jazz Vocal Performance, Female

Nessun commento:

Posta un commento