27 dicembre 2013

28 dicembre 1954 - Nasce l'attore statunitense Denzel Washington




















Denzel Hayes Washington Jr. (Mount Vernon, 28 dicembre 1954)

E' un attore, regista e produttore cinematografico statunitense.

Ha recitato da protagonista in molti film impegnati come Grido di libertà, Malcolm X, Philadelphia e Hurricane - Il grido dell'innocenza. Ha vinto l'Oscar al miglior attore non protagonista nel film Glory - Uomini di gloria e quello come miglior attore protagonista, dopo tre nomination nel 1987, 1992 e 2000, per l'interpretazione in Training Day (2002).

Dopo il divorzio dei genitori, avvenuto quando aveva undici anni, venne mandato a studiare in collegio. Si laureò in giornalismo alla Fordham University di New York, ma è proprio qui che, durante una produzione teatrale scolastica di Francesco Pedalino, si appassionò alla recitazione. Passione che lo portò a iscriversi all'American Conservatory Theater di New York.

La sua prima apparizione televisiva risale al 1982 nel film Wilma (storia romanzata dell'atleta afroamericana Wilma Rudolph), ma è con l'interpretazione del Dottor Philip Chandler nella serie televisiva del 1982 A cuore aperto che ottenne i primi consensi. Il set di Wilma portò nella vita di Washington un'ulteriore novità, conobbe infatti Paulette Pearson che cinque anni dopo diventò sua moglie e con la quale ha quattro figli: John David, Katia, Malcolm e Olivia.
Debuttò al cinema nel 1981 con Il pollo si mangia con le mani, mentre la sua prima nomination al Premio Oscar fu per il film Grido di libertà del 1987 in cui interpretò Stephen Biko, eroe della guerra contro l'apartheid. Due anni dopo riuscì ad aggiudicarsi la statuetta, come miglior attore non protagonista (che arrivò insieme al Golden Globe qualche mese prima), per Glory - Uomini di gloria, film sulla guerra civile americana, nel quale parteciparono anche Matthew Broderick e Morgan Freeman. Nel 1990 cominciò la sua prolifica collaborazione col regista Spike Lee col film Mo' Better Blues e continuò prestissimo, appena due anni dopo, con Malcolm X, film che fece vincere a Washington alcuni premi importanti (tra cui miglior attore al Festival del cinema di Berlino) ed una nomination all'Oscar, per la prima volta nella sua carriera come miglior attore protagonista, ma venne battuto da Al Pacino per Scent of a Woman.

Le sue interpretazioni

Coriolanus, regia di Wilford Leach (1979)
Il pollo si mangia con le mani (Carbon Copy), regia di Michael Schultz (1981)
Storia di un soldato (A Soldier's Story), regia di Norman Jewison (1984)
Power - Potere (Power), regia di Sidney Lumet (1986)
Grido di libertà (Cry Freedom), regia di Richard Attenborough (1987)
Dio salvi la regina (For Queen & Country), regia di Martin Stellman (1988)
Jamaica Cop (The Mighty Quinn), regia di Carl Schenkel (1989)
Glory - Uomini di gloria (Glory), regia di Edward Zwick (1989)
Un fantasma per amico (Heart Condition), regia di James D. Parriott (1990)
Mo' Better Blues, regia di Spike Lee (1990)
Mississippi Masala, regia di Mira Nair (1991)
Verdetto finale (Ricochet), regia di Russell Mulcahy (1991)
Malcolm X, regia di Spike Lee (1992)
Molto rumore per nulla (Much Ado About Nothing), regia di Kenneth Branagh (1993)
Il rapporto Pelican (The Pelican Brief), regia di Alan J. Pakula (1993)
Philadelphia, regia di Jonathan Demme (1993)
Allarme rosso (Crimson Tide), regia di Tony Scott (1995)
Virtuality (Virtuosity), regia di Brett Leonard (1995)
Il diavolo in blu (Devil in a Blue Dress), regia di Carl Franklin (1995)
Il coraggio della verità (Courage Under Fire), regia di Edward Zwick (1996)
Uno sguardo dal cielo (The Preacher's Wife), regia di Penny Marshall (1996)
Il tocco del male (Fallen), regia di Gregory Hoblit (1998)
He Got Game, regia di Spike Lee (1998)
Attacco al potere (The Siege), regia di Edward Zwick (1998)
Il collezionista di ossa (The Bone Collector), regia di Phillip Noyce (1999)
Hurricane - Il grido dell'innocenza (The Hurricane), regia di Norman Jewison (1999)
Il sapore della vittoria (Remember the Titans), regia di Boaz Yakin (2000)
Training Day, regia di Antoine Fuqua (2001)
John Q, regia di Nick Cassavetes (2001)
Antwone Fisher, regia di Denzel Washington (2002)
Out of Time, regia di Carl Franklin (2003)
Man on Fire - Il fuoco della vendetta (Man on Fire), regia di Tony Scott (2004)
The Manchurian Candidate, regia di Jonathan Demme (2004)
Inside Man, regia di Spike Lee (2006)
Déjà vu - Corsa contro il tempo (Déjà Vu), regia di Tony Scott (2006)
American Gangster, regia di Ridley Scott (2007)
The Great Debaters - Il potere della parola (The Great Debaters), regia di Denzel Washington (2007)
Pelham 123 - Ostaggi in metropolitana (The Taking of Pelham 123), regia di Tony Scott (2009)
Codice Genesi (The Book of Eli), regia di Albert ed Allen Hughes (2010)
Unstoppable - Fuori controllo (Unstoppable), regia di Tony Scott (2010)
Safe House - Nessuno è al sicuro (Safe House), regia di Daniel Espinosa (2012)
Flight, regia di Robert Zemeckis (2012)
Cani sciolti (2 Guns), regia di Baltasar Kormákur (2013)

Nessun commento:

Posta un commento