25 luglio 2014

26 luglio 1959 - Nasce l'attore statunitense Kevin Spacey

























Kevin Spacey, nome d'arte di Kevin Fowler (South Orange, 26 luglio 1959)

E' un attore, produttore cinematografico, regista e sceneggiatore statunitense.

Kevin si trasferisce da giovanissimo a Los Angeles insieme alla famiglia (madre segretaria, padre tecnico della Lockheed Corporation, una sorella e un fratello più grandi di lui). Visto il carattere turbolento del ragazzo, i genitori decidono d'iscriverlo alla Northridge Military Academy, da dove viene rapidamente espulso per aver picchiato - pare per legittima difesa - un altro studente dell'accademia. Kevin si iscrive quindi alla Chatsworth High School, dove conosce due futuri colleghi, Val Kilmer e Mare Winningham, recitando per il saggio scolastico nella pièce The Sound of Music.

Tra la passione per la boxe e quella per la recitazione, Kevin sceglie quest'ultima, anche su consiglio dell'amico Val Kilmer, che gli suggerisce di trasferirsi a New York per seguire lezioni alla famosa Juilliard School. Comincia a farsi chiamare Kevin Spacey, si dice in ricordo di John Graham Spacey, il primo dei suoi avi a essersi trasferito dalla Gran Bretagna negli Stati Uniti. Dopo due anni lascia anche la Juillard e tenta la fortuna a Broadway. La sua prima esperienza importante arriva con il ruolo di un messaggero nell'Enrico VI di Joseph Papp. In seguito sarà il regista Mike Nichols a dargli una parte in Bugie, baci, bambole & bastardi e a portarlo sul grande schermo, sebbene con piccoli ruoli, in Heartburn - Affari di cuore e Una donna in carriera.

Premio Oscar

1996 - Miglior attore non protagonista per I soliti sospetti
2000 - Miglior attore protagonista per American Beauty

Le sue interpretazioni

Heartburn - Affari di cuore (Heartburn), regia di Mike Nichols (1986)
Rocket Gibraltar, regia di Daniel Petrie (1988)
Una donna in carriera (Working Girl), regia di Mike Nichols (1988)
Non guardarmi: non ti sento (See No Evil, Hear No Evil), regia di Arthur Hiller (1989)
Dad - Papà (Dad), regia di Gary David Goldberg (1989)
Prova di forza (A Show of Force), regia di Bruno Barreto (1990)
Henry & June, regia di Philip Kaufman (1990)
Americani (Glengarry Glen Ross), regia di James Foley (1992)
Giochi d'adulti (Consenting Adults), regia di Alan J. Pakula (1992)
Iron Will - Volontà di vincere (Iron Will), regia di Charles Haid (1994)
C'eravamo tanto odiati (The Ref), regia di Ted Demme (1994)
Il prezzo di Hollywood (Swimming with Sharks), regia di George Huang (1994)
I soliti sospetti (The Usual Suspects), regia di Bryan Singer (1995)
Virus letale (Outbreak), regia di Wolfgang Petersen (1995)
Seven, regia di David Fincher (1995)
Il momento di uccidere (A Time to Kill), regia di Joel Schumacher (1996)
Riccardo III - Un uomo, un re (Looking for Richard), regia di Al Pacino (1996)
L.A. Confidential, regia di Curtis Hanson (1997)
Mezzanotte nel giardino del bene e del male (Midnight in the Garden of Good and Evil), regia di Clint Eastwood (1997)
Il negoziatore (The Negotiator), regia di F. Gary Gray (1998)
Bugie, baci, bambole & bastardi (Hurlyburly), regia di Anthony Drazan (1998)
American Beauty, regia di Sam Mendes (1999)
The Big Kahuna, regia di John Swanbeck (1999)
Un perfetto criminale (Ordinary Decent Criminal), regia di Thaddeus O'Sullivan (2000)
Un sogno per domani (Pay It Forward), regia di Mimi Leder (2000)
K-PAX - Da un altro mondo (K-PAX), regia di Iain Softley (2001)
The Shipping News - Ombre dal profondo (The Shipping News), regia di Lasse Hallström (2001)
Austin Powers in Goldmember, regia di Jay Roach (2002) - cameo
Il delitto Fitzgerald (The United State of Leland), regia di Matthew Ryan Hoge (2003)
The Life of David Gale, regia di Alan Parker (2003)
Beyond the Sea, regia di Kevin Spacey (2004)
Edison City (Edison), regia di David J. Burke (2005)
Superman Returns, regia di Bryan Singer (2006)
Fred Claus - Un fratello sotto l'albero (Fred Claus), regia di David Dobkin (2007)
21, regia di Robert Luketic (2008)
Telstar: The Joe Meek Story, regia di Nick Moran (2009)
Shrink, regia di Jonas Pate (2009)
L'uomo che fissa le capre (The Men Who Stare at Goats), regia di Grant Heslov (2009)
Professione inventore (Father of Invention), regia di Trent Cooper (2010)
Casino Jack, regia di George Hickenlooper (2010)
Margin Call, regia di J. C. Chandor (2011)
Come ammazzare il capo... e vivere felici (Horrible Bosses), regia di Seth Gordon (2011)
Inseparable, regia di Dayyan Eng (2011)

Nessun commento:

Posta un commento