8 luglio 2014

9 luglio 2002 - Muore l'attore americano Rod Steiger


























Nato il 14 aprile 1925 a Westhampton (negli Hamptons), nello stato di New York (USA), e morto, in seguito a complicazioni polmonari e renali sopraggiunti dopo un intervento per l'asportazione di un tumore alla cistifellea, il 9 luglio 2002 a Los Angeles (California)

Si è sposato cinque volte, divorziando quattro, ed ha avuto due figli: Anna cantante lirica, nata nel 1960 dalla seconda moglie l'attrice Claire Bloom, e Michael, avuto, nel 1993 dalla quarta moglie Paula Ellis.

Nella sua lunga carriera ha ottenuto una nomination all'Oscar al miglior attore non protagonista, per il film d'Elia Kazan: Fronte del porto nel 1955, e l'Oscar al miglior attore nel 1967 per il ruolo dello sceriffo Bill Gillespie ne La calda notte dell'ispettore Tibbs di Norman Jewison.

Le sue interpretazioni

Teresa, regia di Fred Zinnemann (1951)
Fronte del porto (On the Waterfront), regia di Elia Kazan (1954)
Corte marziale (The Court-Martial of Billy Mitchell), regia di Otto Preminger (1955)
Il grande coltello (The Big Knife), regia di Robert Aldrich (1955)
Oklahoma!, regia di Fred Zinnemann (1955)
Il colosso d'argilla (The Harder They Fall), regia di Mark Robson (1956)
Ritorno dall'eternità, (Return from Eternity), regia di John Farrow (1956)
Vento di terre lontane (Jubal), regia di Delmer Daves (1956)
Al di là del ponte (Across the Bridge), regia di Ken Annakin (1957)
Furia infernale (The Unholy Wife),regia di John Farrow (1957)
La tortura della freccia (Run of the Arrow), regia di Samuel Fuller (1957)
Lama alla gola (Cry Terror!), regia di Andrew L. Stone (1958)
Al Capone, regia di Richard Wilson (1959)
I sette ladri (Seven Thieves), regia di Henry Hathaway (1960)
Il marchio (Ther Mark), regia di Guy Green (1961)
Il mondo nella mia tasca (An einem Freitag um halb zwölf), regia di Alvin Rakoff (1961)
Il giorno più lungo (The Longest Day), regia di Ken Annakin, Andrew Marton, Bernhard Wicki e Darryl F. Zanuck (1962)
La notte delle jene (13 West Street), regia di Philip Leacock (1962)
Tre passi dalla sedia elettrica (Convicts 4), regia di Millard Kaufman (1962)
Le mani sulla città, regia di Francesco Rosi (1963)
Gli indifferenti, regia di Francesco Maselli (1964)
L'uomo del banco dei pegni (The Pawnbroker), regia di Sidney Lumet (1964)
Il caro estinto (The Loved One), regia di Tony Richardson, (1965)
E venne un uomo, regia di Ermanno Olmi (1965)
Il dottor Živago (Doctor Zhivago), regia di David Lean (1965)
La ragazza e il generale, regia di Pasquale Festa Campanile (1967)
La calda notte dell'ispettore Tibbs (in the Heat of the Night), regia di Norman Jewison (1967)
Non si maltrattano così le signore (No Way to Treat a Lady), regia di Jack Smight (1968)
Il sergente (The Sergeant), regia di John Flynn (1968)
L'uomo illustrato (The Illustrated Man), regia di Jack Smight (1969)
In 2 sì, in 3 no (Three Into Two Won't Go), regia di Peter Hall (1969)
Waterloo, regia di Sergej Bondarchuk (1970)
Giù la testa, regia di Sergio Leone (1971)
Una vampata di vergogna (Happy Birthday, Wanda June), regia di Mark Robson (1971)
Lucky Luciano, regia di Francesco Rosi (1973)
Gli eroi, regia di Duccio Tessari (1973)
La terra si tinse di rosso (Lolly-Madonna XXX), regia di Richard C. Sarafian (1973)
Mussolini ultimo atto, regia di Carlo Lizzani (1974)
Il giorno più lungo di Scotland Yard (Hennessy), regia di Don Sharp (1975)
Gli innocenti dalle mani sporche (Les innocents aux mains sales), regia di Claude Chabrol (1975)
W.C. Fields and Me, regia di Arthur Hiller (1976)
Gesù di Nazareth (Jesus of Nazareth), regia di Franco Zeffirelli (1977)
F.I.S.T., regia di Norman Jewison (1978)
Specchio per le allodole, regia di Andrew V. McLaglen (1978)
Amityville Horror, regia di Stuart Rosenberg (1979)
Killer (Portrait of a Hitman), regia di Allan A. Buckhantz (1979)
Breakthrough, specchio per le allodole (Steiner - Das Eiserne Kreuz, 2. Teil), regia di Andrew V. McLaglen (1979)
Tiro incrociato (Love and Bullets), regia di Stuart Rosenberg (1979)
Jack London Story (Klondike Fever), regia di Peter Carter (1980)
Lucky Star (The Lucky Star), regia di Max Fischer (1980)
Il mistero di Wolf Lake (Wolf Lake), regia di Burt Kennedy (1980)
Branco selvaggio (Cattle Annie and Little Britches), regia di Lamont Johnson (1981)
Il leone del deserto (Lion of the Desert), regia di Moustapha Akkad (1981)
Gli eletti (The Chosen), regia di Jeremy Paul Kagan, (1981)
La montagna incantata (Der Zauberberg), regia di Hans W. Geissendörfer (1982)
A faccia nuda (The Naked Face), regia di Bryan Forbes (1985)
La casa degli orrori - American gothic (American Gothic), regia di John Hough (1988)
Un detective... particolare (The January Man), regia di Pat O'Connor (1989)
Il fiume delle acque magiche (Djavolji raj - Ono ljeto bijelih ruza), regia di Rajko Grlic (1989)
Tennessee Nights, regia di Nicolas Gessner (1989)
Se ti piace... vai... (Try This One for Size), regia di Guy Hamilton (1989)
La ballata del Caffè triste (The Ballad of the Sad Cafe), regia di Simon Callow (1990)
Uomini d'onore (Men of Respect), regia di William Reilly (1990)
Verdetto: colpevole (Guilty as Charged), regia di Sam Irvin (1991)
I protagonisti (The Player), regia di Robert Altman (1992)
Kölcsönkapott idö, regia di István Poór (1993)
Il vicino di casa (The Neighbor), regia di Rodney Gibbons (1993)
L'ultimo tatuaggio (The Last Tattoo), regia di John Reid (1994)
Tutti i giorni è domenica (Tous les jours dimanche), regia di Jean Charles Tacchella (1994)
Lo specialista (The Specialist), regia di Luis Llosa (1994)
The Real Thing - A Stylish Thriller (Livers Ain't Cheap), regia di James Merendino (1996)
Mars Attacks!, regia di Tim Burton (1996)
A spasso col rapinatore (Carpool), regia di Arthur Hiller (1996)
Shiloh, un cucciolo per amico (Shiloh), regia di Dale Rosenbloom (1996)
Animals (Animals with the Tollkeeper), regia di Michael Di Jiacomo (1997)
The Kid, regia di John Hamilton (1997)
Incognito, regia di John Badham (1997)
Un problema di d'onore, regia di Ken Olin (1997)
Viaggio senza ritorno (Truth or Consequences, N.M.), regia di Kiefer Sutherland (1997)
Alexandria Hotel, regia di Andrea Barzini e James Merendino (1998)
The Snatching of Bookie Bob, regia di John Sharian (1998)
Legacy, regia di T.J. Scott (1998)
Shiloh 2: Shiloh Season, regia di Sandy Tung (1999)
Giorni contati (End of Days), regia di Peter Hyams (1999)
Pazzi in Alabama (Crazy in Alabama), regia di Antonio Banderas (1999)
Hurricane - Il grido dell'innocenza (The Hurricane), regia di Norman Jewison (1999)
Cypress Edge, regia di Serge Rodnunsky (2000)
Body and Soul, regia di Sam Henry Kass (2000)

Nessun commento:

Posta un commento