26 marzo 2015

27 marzo 1963 - Nasce il regista statunitense Quentin Tarantino





















Quentin Jerome Tarantino (Knoxville, 27 marzo 1963) è un regista, sceneggiatore, attore e produttore cinematografico statunitense.

Particolarmente celebre per la sua cinefilia quasi maniacale e orientata, in special modo, alla cinematografia di genere (B-movie, exploitation), fervente ammiratore del cinema italiano dei primi anni settanta (Sergio Leone, Dario Argento, Mario Bava, Lucio Fulci e tutto il filone del cinema poliziottesco), Tarantino è stato definito un regista DJ per la sua capacità di riuscire a combinare stili diversi fondendoli insieme in una nuova opera.

Iniziò la sua carriera come regista all'inizio degli anni novanta, raggiungendo il successo di critica con il film di debutto Le iene. Con il successivo Pulp Fiction arrivò la consacrazione, vincendo la Palma d'oro al Festival di Cannes e conquistando, oltre a sette nomination, il premio per la miglior sceneggiatura originale, condiviso con Roger Avary, ai Premi Oscar 1995.Nel 2004 fu presidente della giuria alla 57ª edizione del Festival di Cannes e nel 2010 alla 67ª Mostra internazionale d'arte cinematografica di Venezia. Il 24 febbraio 2013 si aggiudicò la sua seconda statuetta per la migliore sceneggiatura originale ai Premi Oscar 2013.

Il regista e storico del cinema Peter Bogdanovich lo ha definito il regista più influente della sua generazione.

Tarantino nacque a Knoxville, nel Tennessee, il 27 marzo del 1963,figlio di Tony Tarantino, un musicista e attore statunitense di origini italiane, e di Connie McHugh, un'infermiera statunitense di origini irlandesi e cherokee, rimasta incinta del futuro cineasta all'età di sedici anni.Quentin non ha mai conosciuto il suo padre naturale, dato che lasciò la madre prima che lui nascesse. All'età di due anni, si trasferì con la madre a Torrance, in California,dove, in quello stesso periodo, Connie conobbe e sposò il musicista Curt Zastoupil, con il quale il giovane Quentin instaurò un forte legame. Fra l'altro, fu proprio con il padre adottivo che Tarantino andò a vedere al cinema l'unico film che lo fece spaventare in vita sua, ossia Bambi. Il regista ha infatti affermato di aver pianto per ore e ore dopo avere visto questo cartone animato all'età di sei anni.

Nel 1971 la famiglia traslocò a El Segundo, nell'area di South Bay di Los Angeles, dove Quentin frequentò la Hawthorne Christian School. Due anni dopo la madre divorziò dal patrigno. In questi anni Tarantino si appassionò agli spaghetti-western, diventando grande fan di Sergio Leone. Nel 1977, a soli quattordici anni, Tarantino scrisse la sua prima sceneggiatura, Captain Peachfuzz and the Anchovy Bandit. Nel frattempo passò alla Narbonne High School di Harbor City, California, che però abbandonò presto per iniziare a lavorare come maschera al Pussycat, un cinema porno di Torrance. Nel 1981 iniziò a prendere lezioni di recitazione entrando a far parte della Theatre Company di James Best.

Nel 1983 lavorò per qualche tempo per il nuovo patrigno, Jan Bohusch, affittando stand alle fiere. L'anno successivo passò all'impiego, prima saltuario, poi fisso, presso il videonoleggio Manhattan Beach Video Archives, nell'area di Manhattan Beach a Los Angeles, dove strinse una grande amicizia con molti colleghi e soprattutto con Roger Avary, con il quale ha collaborato durante la sua successiva carriera cinematografica.

Continuò a studiare recitazione presso lo Actors' Shelter di Allen Garfield, a Beverly Hills, ma i suoi interessi si spostarono gradualmente dalla recitazione alla scrittura di sceneggiature e alla regia. Con i suoi colleghi di lavoro trascorse il tempo parlando di film, approfondendo la loro cultura cinematografica e fornendo consigli ai clienti, tra i quali il futuro attore Danny Strong, nato e residente a Manhattan Beach.

I suoi film

My Best Friend's Birthday (1987)
Le iene (Reservoir Dogs) (1992)
Pulp Fiction (1994)
Four Rooms - episodio L'uomo di Hollywood (The Man from Hollywood) (1995)
Jackie Brown (1997)
Kill Bill vol. 1 (2003)
Kill Bill vol. 2 (2004)
Sin City - special guest director nell'episodio Un'abbuffata di morte (2005)
Grindhouse - A prova di morte (Death Proof) - prima parte di Grindhouse (2007)
Bastardi senza gloria (Inglourious Basterds) (2009)
Django Unchained (2012)

Nessun commento:

Posta un commento