30 giugno 2015

1 luglio 1997 - Muore l'attore americano Robert Mitchum

























Robert Charles Durman Mitchum (Bridgeport, 6 agosto 1917 – Santa Barbara, 1º luglio 1997) javascript:void(0);

E' stato un attore e cantante statunitense. Precursore degli antieroi nella cinematografia statunitense degli anni cinquanta e sessanta, interprete di oltre cento film in più di cinquant'anni di carriera, è una delle più celebri figure del cinema hollywoodiano. Il critico Roger Ebert lo ha definito l'anima dei film noir.

L'American Film Institute l'ha inserito al ventitreesimo posto tra le più grandi star della storia del cinema.

Robert Mitchum nacque a Bridgeport (Connecticut), il 6 agosto 1917, da James Thomas Mitchum, un lavoratore nei cantieri portuali e ferroviari, e da Ann Gunderson Mitchum, la figlia di un capitano della marina norvegese immigrato negli USA. Il padre morì in un incidente ferroviario quando Robert aveva solo 18 mesi e Ann fu costretta a trovare lavoro presso un giornale come linotipista. Durante la sua turbolenta infanzia, l'irrequieto Robert fu spesso coinvolto in risse e birichinate.

Nel 1929, Ann mandò il dodicenne Robert a vivere con i nonni a Felton (Delaware), ma il ragazzino fu subito espulso dalla scuola media per essersi azzuffato con il preside. Un anno dopo, nel 1930, Robert si trasferì con la sorella maggiore, la cameriera e attrice teatrale Julie (in origine Annette) Mitchum, a New York (più precisamente nel quartiere Hell's Kitchen).

Le sue interpretazioni

La commedia umana (The Human Comedy), regia di Clarence Brown (1943)
Hoppy Serves a Writ, regia di George Archainbaud (1943)
Aerial Gunner, regia di William H. Pine (1943)
Follow the Band, regia di Jean Yarbrough (1943)
Border Patrol, regia di Leslie Selander (1943)
The Leather Burners, regia di Hoseph Henabery (1943)
Colt Comrades, regia di Lesley Selander (1943)
We've Never Been Licked, regia di John Rawlins (1943)
The Lone Star Trail, regia di Ray Taylor (1943)
Beyond the Last Frontier, regia di Howard Bretherton (1943)
Corvette K-225, regia di Richard Rosson (1943)
Bar 20, regia di Lesley Selander (1943)
Doughboys in Ireland, regia di Lew Landers (1943)
False Colors, regia di George Archainbaud (1943)
Minesweeper (1943)
Maestri di ballo (The Dancing Masters), regia di Malcolm St. Clair (1943)
Angeli all'inferno (Cry 'Havoc'), regia di Richard Thorpe (1943)
Riders of the Deadline, regia di Lesley Selander (1943)
Gung Ho!, regia di Ray Enright (1943)
Sette settimane di guai (Johnny Doesn't Live Here Anymore), regia di Joe May (1944)
Mister Winkle va alla guerra (Mr. Winkle Goes to War), regia di Alfred E. Green (1944)
Notte d'angoscia (When Strangers Marry), regia di William Castle (1944)
La ragazza di Las Vegas (Girl Rush), regia di Gordon Douglas (1944)
Missione segreta (Thirty Seconds over Tokyo), regia di Mervyn LeRoy (1944)
Nevada, regia di Edward Killy (1944)
I forzati della gloria (The Story of G.I. Joe), regia di William A. Wellman (1945)
Doll Face, regia di Lewis Seiler (1945), non accreditato
La bella avventura (West of the Pecos), regia di Edward Killy (1945)
Anime ferite (Till the End of Time), regia di Edward Dmytryk (1946)
Tragico segreto (Undercurrent), regia di Vincente Minnelli (1946)
Il segreto del medaglione (The Locket), regia di John Brahm (1946)
Notte senza fine (Pursued), regia di Raoul Walsh (1947)
Odio implacabile (Crossfire), regia di Edward Dmytryk (1947)
Desiderami (Desire Me), regia di George Cukor e Mervyn LeRoy (1947)
Le catene della colpa (Out of the Past), regia di Jacques Tourneur (1947)
Il vagabondo della foresta (Rachel and the Stranger), regia di Norman Foster (1948)
Sangue sulla luna (Blood on the Moon), regia di Robert Wise (1948)
Il cavallino rosso (The Red Pony), regia di Lewis Milestone (1949)
Il tesoro di Vera Cruz (The Big Steal), regia di Don Siegel (1949)
Tu partirai con me (Holiday Affair), regia di Don Hartman (1949)
Una rosa bianca per Giulia (Where Danger Lives), regia di John Farrow (1950)
Voglio essere tua (My Forbidden Past), regia di Robert Stevenson (1951)
Il suo tipo di donna (His Kind of Woman), regia di John Farrow (1951)
La gang (The Racket), regia di John Cromwell (1951)
L'avventuriero di Macao (Macao), regia di Josef von Sternberg (1952)
Operazione Z (One Minute to Zero), regia di Tay Garnett (1952)
Il temerario (The Lusty Men), regia di Nicholas Ray (1952)
Seduzione mortale (Angel Face), regia di Otto Preminger (1952)
Tempeste sul Congo (White Witch Doctor), regia di Henry Hathaway (1953)
Duello sulla Sierra Madre (Second Chance), regia di Rudolph Maté (1953)
Bella ma pericolosa (She Couldn't Say No), regia di Lloyd Bacon (1954)
La magnifica preda (River of No Return), regia di Otto Preminger (1954)
La belva (Track of the Cat), regia di William A. Wellman (1954)
Nessuno resta solo (Not as a Stranger), regia di Stanley Kramer (1955)
La morte corre sul fiume (The Night of the Hunter), regia di Charles Laughton (1955)
Sangue caldo (Man with the Gun), regia di Richard Wilson (1955)
Spionaggio internazionale (Foreign Intrigue), regia di Sheldon Reynolds (1956)
Bandido, regia di Richard Fleischer (1956)
L'anima e la carne (Heaven Knows, Mr. Allison), regia di John Huston (1957)
Fuoco nella stiva (Fire Down Below), regia di Robert Parrish (1957)
Duello nell'Atlantico (The Enemy Below), regia di Dick Powell (1957)
Il contrabbandiere (Thunder Road), regia di Arthur Ripley (1958)
I cacciatori (The Hunters), regia di Dick Powell (1958)
Le colline dell'odio (The Angry Hills), regia di Robert Aldrich (1959)
Il meraviglioso paese (The Wonderful Country), regia di Robert Parrish (1959)
A casa dopo l'uragano (Home from the Hill), regia di Vincente Minnelli (1960)
I cospiratori (The Night Fighters), regia di Tay Garnett (1960)
I nomadi (The Sundowners), regia di Fred Zinnemann (1960)
L'erba del vicino è sempre più verde (The Grass Is Greener), regia di Stanley Donen (1960)
Faccia di bronzo (The Last Time I Saw Archie), regia di Jack Webb (1961)
Il promontorio della paura (Cape Fear), regia di J. Lee Thompson (1962)
Il giorno più lungo (The Longest Day), regia di Ken Annakin, Andrew Marton e Bernhard Wicki (1962)
La ragazza del quartiere (Two for the Seesaw), regia di Robert Wise (1962)
I cinque volti dell'assassino (The List of Adrian Messenger), regia di John Huston (1963) - Cameo
Il grande safari (Rampage), regia di Phil Karlson (1963)
Tra due fuochi (Man in the Middle), regia di Guy Hamilton (1964)
La signora e i suoi mariti (What a Way to Go!), regia di J. Lee Thompson (1964)
Il filibustiere della Costa d'Oro (Mister Moses), regia di Ronald Neame (1965)
El Dorado (El Dorado), regia di Howard Hawks (1966)
La via del West (The Way West), regia di Andrew V. McLaglen (1967)
Viva! Viva Villa! (Villa Rides), regia di Buzz Kulik (1968)
Lo sbarco di Anzio (Anzio), regia di Edward Dmytryk (1968)
Poker di sangue (5 Card Stud), regia di Henry Hathaway (1968)
Cerimonia segreta (Secret Ceremony), regia di Joseph Losey (1968)
Appuntamento per una vendetta (Young Billy Young), regia di Burt Kennedy (1969)
Il grande giorno di Jim Flagg (The Good Guys and the Bad Guys), regia di Burt Kennedy (1969)
La figlia di Ryan (Ryan's Daughter), regia di David Lean (1970)
Allucinante notte per un delitto (Going Home), regia di Herbert B. Leonard (1971)
La collera di Dio (The Wrath of God), regia di Ralph Nelson (1972)
Gli amici di Eddie Coyle (The Friends of Eddie Coyle), regia di Peter Yates (1973)
Yakuza (The Yakuza), regia di Sydney Pollack (1975)
Marlowe, il poliziotto privato (Farewell, My Lovely), regia di Dick Richards (1975)
La battaglia di Midway (Midway), regia di Jack Smight (1976)
Gli ultimi fuochi (The Last Tycoon), regia di Elia Kazan (1976)
Poliziotto privato: un mestiere difficile (The Amsterdam Kill), regia di Robert Clouse (1977)
Marlowe indaga (The Big Sleep), regia di Michael Winner (1978)
Uppercut (Matilda), regia di Daniel Mann (1978)
Specchio per le allodole (Breakthrough), regia di Andrew V. McLaglen (1979)
Gli altri giorni del condor (Agency), regia di George Kaczender (1980)
Nightkill, regia di Ted Post (1980)
Correre per vincere (That Championship Season), regia di Jason Miller (1982)
I guerrieri del vento (The Ambassador), regia di J. Lee Thompson (1984)
Maria's Lovers, regia di Andrey Konchalovskiy (1984)
Mr. North, regia di Danny Huston (1988)
S.O.S. fantasmi (Scrooged), regia di Richard Donner (1988)
Presunto violento (Believed Violent), regia di Georges Lautner (1990)
Cape Fear - Il promontorio della paura (Cape Fear), regia di Martin Scorsese (1991)
Les Sept Péchés capitaux, regia di Beatriz Flores Silva (1992)
Seduzione mortale (Woman of Desire), regia di Robert Ginty (1993)
Backfire!, regia di A. Dean Bell (1995)
Dead Man, regia di Jim Jarmusch (1995)
Pakten, regia di Leidulv Risan (1995)


Nessun commento:

Posta un commento