6 agosto 2015

7 agosto 1975 - Nasce l'attrice statunitense Charlize Theron

























Charlize Theron (Benoni, 7 agosto 1975) è un'attrice, produttrice cinematografica e modella sudafricana naturalizzata statunitense

Ha partecipato a molti film di successo tra cui Le regole della casa del sidro, Monster, North Country, Hancock, Young Adult, Biancaneve e il cacciatore, Prometheus e Mad Max: Fury Road. Nel 2004 vince l'Oscar alla migliore attrice per il film Monster, l'Orso d'argento per la migliore attrice e un Golden Globe; l'anno successivo il ruolo in North Country le frutta le seconda candidatura ai Premi Oscar. Nella sua carriera ha inoltre vinto un Screen Actors Guild e un Orso d'argento al Festival di Berlino, ricevendo nel 2005 una stella sulla Hollywood Walk of Fame.

Nasce a Benoni, in Sudafrica, figlia unica di Charles, di origini francesi, e Gerda Theron, di ascendenze olandesi, la quale ereditò l'impresa del padre dopo la sua morte. La sua lingua madre è l'afrikaans. "Theron" è un cognome di origine occitana, pronunciato originariamente «Théron» e in afrikaans «Thrown», tuttavia Charlize ha dichiarato di aver cambiato la pronuncia del suo cognome in «There-on» per renderlo più americano.

Charlize Theron ha un'infanzia difficile. Lasciata spesso sola dai suoi genitori nel podere di loro proprietà presso Johannesburg, frequenta la scuola elementare di Putfontein; all'età di tredici anni viene mandata in collegio e successivamente inizia la "Scuola Nazionale delle Arti" a Johannesburg. Appena quindicenne ha una esperienza traumatica: assiste alla morte del padre Charles, alcolizzato, ucciso per legittima difesa dalla moglie, che tentava di aggredire, la quale si salvò dall'accusa di omicidio.

L'anno seguente, accompagnata dalla madre, vince il concorso internazionale New Model Today per giovani modelle a Positano. Decide quindi di trasferirsi in Italia per lavorare come modella a Milano; qui nel 1993 diventa nota per la sua partecipazione ad uno spot pubblicitario della Martini ambientato a Santa Margherita Ligure, reso celebre dal suo fondoschiena.

In seguito si trasferisce a New York e, alla prima occasione, abbandona il mondo della moda per tornare al suo primo amore, la danza; un incidente al ginocchio all'età di diciannove anni le preclude però la carriera di ballerina e la costringe a tornare a sfilare. Tra i suoi spettacoli di danza meritano una citazione particolare Il lago dei cigni e Lo Schiaccianoci.

Le sue interpretazioni

Children of the Corn III: Urban Harvest, regia di James D.R. Hickox (1995) – non accreditata
Due giorni senza respiro (2 Days in the Valley), regia di John Herzfeld (1996)
Music Graffiti (That Thing You Do!), regia di Tom Hanks (1996)
Ancora più scemo (Trial and Error), regia di Jonathan Lynn (1997)
L'avvocato del diavolo (The Devil's Advocate), regia di Taylor Hackford (1997)
Celebrity, regia di Woody Allen (1998)
Il grande Joe (Mighty Joe Young), regia di Ron Underwood (1998)
The Astronaut's Wife - La moglie dell'astronauta (The Astronaut's Wife), regia di Rand Ravich (1999)
Le regole della casa del sidro (The Cider House Rules), regia di Lasse Hallström (1999)
Trappola criminale (Reindeer Games), regia di John Frankenheimer (2000)
The Yards, regia di James Gray (2000)
Men of Honor - L'onore degli uomini (Men of Honor), regia di George Tillman Jr. (2000)
La leggenda di Bagger Vance (The Legend of Bagger Vance), regia di Robert Redford (2000)
Sweet November - Dolce novembre (Sweet November), regia di Pat O'Connor (2001)
15 minuti - Follia omicida a New York (15 Minutes), regia di John Herzfeld (2001) – cameo
La maledizione dello scorpione di giada (The Curse of the Jade Scorpion), regia di Woody Allen (2001)
24 ore (Trapped), regia di Luis Mandoki (2002)
Amici di... letti (Waking Up in Reno), regia di Jordan Brady (2002)
The Italian Job, regia di F. Gary Gray (2003)
Monster, regia di Patty Jenkins (2003)
Gioco di donna (Head in the Clouds), regia di John Duigan (2004)
Tu chiamami Peter (The Life and Death of Peter Sellers), regia di Stephen Hopkins (2004)
North Country - Storia di Josey (North Country), regia di Niki Caro (2005)
Æon Flux - Il futuro ha inizio (Æon Flux), regia di Karyn Kusama (2005)
Nella valle di Elah (In the Valley of Elah), regia di Paul Haggis (2007)
Battle in Seattle - Nessuno li può fermare (Battle in Seattle), regia di Stuart Townsend (2007)
Sleepwalking, regia di William Maher (2008)
Hancock, regia di Peter Berg (2008)
The Burning Plain - Il confine della solitudine (The Burning Plain), regia di Guillermo Arriaga (2008)
The Road, regia di John Hillcoat (2009)
Young Adult, regia di Jason Reitman (2011)
Biancaneve e il cacciatore, regia di Rupert Sanders (2012)
Prometheus, regia di Ridley Scott (2012)
Un milione di modi per morire nel West (A Million Ways to Die in the West), regia di Seth MacFarlane (2014)
Dark Places, regia di Gilles Paquet-Brenner (2015)
Mad Max: Fury Road, regia di George Miller (2015)
The Last Face, regia di Sean Penn (2016)
Il tuo ultimo sguardo (The Last Face), regia di Sean Penn (2016)
Fast & Furious 8, regia di F. Gary Gray (2017)
Atomica bionda (Atomic Blonde), regia di David Leitch (2017)

Nessun commento:

Posta un commento