29 novembre 2015

30 novembre 2013 - Muore l'attore americano Paul Walker

















Paul William Walker IV (Glendale, 12 settembre 1973 – Santa Clarita, 30 novembre 2013) è stato un attore e produttore cinematografico statunitense.

Ha raggiunto la notorietà soprattutto per aver interpretato Brian O'Conner nella serie di film Fast and Furious.

Walker nacque a Glendale in California da Paul William Walker III, un appaltatore di fogne ed ex pugile, due volte vincitore dei Golden Gloves. La madre, Cheryl Crabtree, era una modella. Suo nonno paterno, William Walker (detto "Irish" Billy Walker) era un sopravvissuto dell'attacco giapponese a Pearl Harbor ed un ex campione di boxe della Marina nella categoria pesi medi. Suo nonno materno comandò un battaglione di carri armati che sbarcò in Italia sotto il Generale Patton durante la Seconda guerra mondiale. Aveva due fratelli, Caleb e Cody e due sorelle, Ashile e Amie.

Studiò nella Los Angeles San Fernando Valley Village Christian High School, dove si diplomò nel 1991. Frequentò numerosi college, studiando biologia marina: era un grande ammiratore del famoso biologo marino Jacques Cousteau, di cui avrebbe voluto seguire le orme. Entrò a far parte del Consiglio di Amministrazione della Fondazione Billfish nel 2006.

Il 30 novembre 2013 Paul Walker morì all'età di 40 anni in un incidente stradale presso Santa Clarita (Los Angeles) a bordo di un'automobile guidata da un amico, Roger Rodas, anch'egli rimasto ucciso.Secondo il suo agente erano reduci da un evento benefico organizzato per raccogliere fondi da destinare alle popolazioni colpite dal tifone Yolanda nelle Filippine quando la Porsche Carrera GT su cui viaggiavano si schiantò contro un albero e prese fuoco. Il corpo dell'attore fu cremato e le sue ceneri sepolte al Forest Lawn Memorial Park di Hollywood Hills.

A seguito della morte dell'attore, la produzione di Fast and Furious 7 ingaggiò i suoi fratelli Cody e Caleb per continuare a girare la pellicola, rivestendo il ruolo di protagonisti e controfigure.

Le sue interpretazioni

Non aprite quell'armadio (Monster in the Closet), regia di Bob Dahlin (1986)
Tammy e il T-Rex, regia di Stewart Raffill (1994)
Superfusi di testa (Meet the Deedles), regia di Steve Boyum (1998)
Pleasantville, regia di Gary Ross (1998)
Kiss Me (She's All That), regia di Robert Iscove (1999)
Varsity Blues, regia di Brian Robbins (1999)
Bangkok, senza ritorno (Brokedown Palace), regia di Jonathan Kaplan (1999) - non accreditato
The Skulls - I teschi (The Skulls), regia di Rob Cohen (2000)
Fast and Furious (The Fast and the Furious), regia di Rob Cohen (2001)
Radio Killer (Joy Ride), regia di John Dahl (2001)
2 Fast 2 Furious, regia di John Singleton (2003)
Timeline - Ai confini del tempo (Timeline), regia di Richard Donner (2003)
Un amore sotto l'albero (Noel), regia di Chazz Palminteri (2004)
Trappola in fondo al mare (Into the Blue), regia di John Stockwell (2005)
Flags of Our Fathers, regia di Clint Eastwood (2006)
8 amici da salvare (Eight Below), regia di Frank Marshall (2006)
Running (Running Scared), regia di Wayne Kramer (2006)
Bobby Z, il signore della droga (The Death and Life of Bobby Z), regia di John Herzfeld (2007)
Lazarus Project - Un piano misterioso (The Lazarus Project), regia di John Patrick Glenn (2008)
Fast & Furious - Solo parti originali (Fast & Furious), regia di Justin Lin (2009)
Takers, regia di John Luessenhop (2010)
Fast & Furious 5 (Fast Five), regia di Justin Lin (2011)
Fast & Furious 6 (Fast Six), regia di Justin Lin (2013)
Pawn Shop Chronicles, regia di Wayne Kramer (2013)
Vehicle 19, regia di Mukunda Michael Dewil (2013)
Hours, regia di Eric Heisserer (2013) - postumo
Brick Mansions, regia di Camille Delamarre (2014) - postumo
Fast & Furious 7 (Furious 7), regia di James Wan (2015) - postumo

Nessun commento:

Posta un commento