3 novembre 2015

4 novembre 1969 - Nasce l'attore statunitense Matthew David McConaughey

















Matthew David McConaughey (Uvalde, 4 novembre 1969) è un attore statunitense.

McConaughey ha iniziato la sua carriera nei primi anni novanta partecipando al film La vita è un sogno (1993). Ha continuato ad apparire in film di vario genere tra cui l'horror Non aprite quella porta IV (1994), il thriller legale Il momento di uccidere (1996), il dramma storico di Steven Spielberg Amistad (1997), il fantascientifico Contact (1997) e la commedia EdTV (1999). Dal 2000 diventa noto come protagonista di numerose commedie leggere e romantiche, tra cui Prima o poi mi sposo (2001), Come farsi lasciare in 10 giorni (2003), A casa con i suoi (2006) e La rivolta delle ex (2009).

Dal 2010 si è dedicato a ruoli più impegnati e acclamati dalla critica, in film come Bernie (2011), Killer Joe (2011), Mud (2012), Magic Mike (2012) e The Wolf of Wall Street (2013). Ha raggiunto ulteriori successi nel 2013 per aver interpretato un cowboy affetto da AIDS nel film biografico Dallas Buyers Club, che gli è valso il Golden Globe come miglior attore protagonista e il premio Oscar nella stessa categoria,oltre a diversi altri premi internazionali.

Considerato un sex symbol, biondo e con un fisico statuario, è stato inserito più volte nelle classifiche degli uomini più belli del mondo. Nell'aprile 2014 la rivista TIME ha incluso McConaughey nella sua annuale Time 100 come una delle "Persone più influenti al mondo".

McConaughey nasce a Uvalde, Texas, ultimo dei tre figli di Mary Kathleen "Kay" McCabe, un'insegnante, e di James Donald McConaughey, che gestiva un distributore di benzina prima di avviare una compagnia nel settore petrolifero. Il padre, deceduto a causa di un attacco cardiaco nell'agosto 1992, prima di lavorare nel campo petrolifero è stato giocatore di football americano della NFL che ha militato nei Green Bay Packers. McConaughey ha avuto un'educazione metodista. Ha origini scozzesi, inglesi e svedesi da parte di padre e irlandesi e tedesche da parte di madre.

Cresciuto a Longview, dove ha frequentato la Longview High School, brillando sia come studente sia come atleta, oltre ad essere votato come il "più bello della scuola".Dopo il diploma conseguito nel 1988 si trasferisce per un anno in Australia, a Warnervale nel Nuovo Galles del Sud, come studente in scambio sponsorizzato dall'associazione Rotary International e per mantenersi ha praticato i lavori più umili come lavapiatti e spalatore di letame. Tornato negli Stati Uniti si iscrive alla facoltà di legge presso l'Università di Austin, ma ben presto, grazie alla lettura de Il più grande venditore del mondo, capisce che quella non è la sua strada e grazie ad uno dei suoi migliori amici, che era uno studente di cinema, inizia a prendere lezioni di recitazione e sceneggiatura.

Le sue interpretazioni

Fantasma per amore (My Boyfriend's Back), regia di Bob Balaban (1993)
La vita è un sogno (Dazed and Confused), regia di Richard Linklater (1993)
Angels (Angels in the Outfield), regia di William Dear (1994)
Non aprite quella porta IV (The Return of the Texas Chainsaw Massacre), regia di Kim Henkel (1994)
A proposito di donne (Boys on the Side) regia di Herbert Ross (1995)
Submission, regia di Benicio Del Toro (1995) - cortometraggio
Judgement, regia di David Winkler (1995) - cortometraggio
Ultimo appello (Glory Daze), regia di Rich Wilkes (1995)
Stella solitaria (Lone Star), regia di John Sayles (1996)
Il momento di uccidere (A Time to Kill), regia di Joel Schumacher (1996)
Per amore di Vera (Larger than Life), regia di Howard Franklin (1996)
Scorpion Spring, regia di Brian Cox (1997)
Contact, regia di Robert Zemeckis (1997)
Amistad, regia di Steven Spielberg (1997)
Newton Boys (The Newton Boys), regia di Richard Linklater (1998)
Making Sandwiches, regia di Sandra Bullock (1998) - cortometraggio
The Rebel, regia di Matthew McConaughey (1998) - cortometraggio
EdTV, regia di Ron Howard (1998)
U-571, regia di Jonathan Mostow (2000)
Prima o poi mi sposo (The Wedding Planner), regia di Adam Shankman (2001)
Tredici variazioni sul tema (Thirteen Conversations About One Thing), regia di Jill Sprecher (2001)
Frailty - Nessuno è al sicuro (Frailty), regia di Bill Paxton (2001)
Il regno del fuoco (Reign of Fire), regia di Rob Bowman (2002)
Come farsi lasciare in 10 giorni (How to Lose a Guy in 10 Days), regia di Donald Petrie (2003)
Tiptoes, regia di Matthew Bright (2003)
Scatto mortale - Paparazzi (Paparazzi), regia di Paul Abascal (2003) - cameo
Sahara, regia di Breck Eisner (2005)
Rischio a due (Two for the Money), regia di D. J. Caruso (2005)
A casa con i suoi (Failure to Launch), regia di Tom Dey (2006)
We Are Marshall, regia di McG (2007)
Tutti pazzi per l'oro (Fool's Gold), regia di Andy Tennant (2008)
Tropic Thunder, regia di Ben Stiller (2008)
Surfer, Dude, regia di S.R. Bindler (2008)
La rivolta delle ex (The Ghosts of Girlfriends Past), regia di Mark Waters (2009)
The Lincoln Lawyer, regia di Brad Furman (2011)
Killer Joe, regia di William Friedkin (2011)
Bernie, regia di Richard Linklater (2011)
Magic Mike, regia di Steven Soderbergh (2012)
The Paperboy, regia di Lee Daniels (2012)
Mud, regia di Jeff Nichols (2012)
Dallas Buyers Club, regia di Jean-Marc Vallée (2013)
The Wolf of Wall Street, regia di Martin Scorsese (2013)
Interstellar, regia di Christopher Nolan (2014)
La foresta dei sogni (The Sea of Trees), regia di Gus Van Sant (2015)
Free State of Jones, regia di Gary Ross (2016)
Gold - La grande truffa (Gold), regia di Stephen Gaghan (2016)
La torre nera (The Dark Tower), regia di Nikolaj Arcel (2017)


Nessun commento:

Posta un commento