13 aprile 2018

14 aprile 1973 - Nasce l'attore statunitense Adrien Brody


















Adrien Brody (New York, 14 aprile 1973) è un attore e produttore cinematografico statunitense

Cresciuto nel quartiere Queens, si iscrive giovanissimo alla scuola d'Arte drammatica incoraggiato dalla madre, Sylvia Plachy, giornalista e fotografa ungherese figlia di un nobile ungherese di religione cattolica e di un'ebrea ceca, e dal padre Elliot Brody, professore statunitense figlio di immigrati polacchi di origine ebraica. È ancora molto giovane quando debutta, al fianco di Mary Tyler Moore, nella sit-com televisiva Annie McGuire.

Trasferitosi a Los Angeles, ottiene nel 1993 un piccolo ruolo in Piccolo grande Aaron (King of the Hill), diretto da Steven Soderbergh. Dopo gli interlocutori Angels (Angels in the Outfield) e L'ultima volta che mi sono suicidato (The Last Time I Committed Suicide) - prodotti da case cinematografiche indipendenti -, prende parte nel 1998 al film, girato in Australia, La sottile linea rossa (The Thin Red Line), di Terrence Malick, ma in fase di montaggio molte delle sue scene vengono tagliate. Sempre nel 1998 recita in Restaurant, che gli porta una nomination agli Independent Spirit Award per il miglior attore protagonista.

Le sue interpretazioni

New York Stories, regia di Francis Ford Coppola - episodio La vita senza Zoe (1989)
Bad Boy Story - Il ragazzo che gridava (The Boy Who Cried Bitch), regia di Juan José Campanella (1991)
Piccolo, grande Aaron (King of the Hill), regia di Steven Soderbergh (1993)
Angels (Angels in the Outfield), regia di William Dear (1994)
Assassini nati - Natural Born Killers, regia di Oliver Stone (1994)
Nothing to Lose, regia di Eric Bross (1995)
Solo, regia di Norberto Barba (1996)
Bullet, regia di Julien Temple (1996)
L'ultima volta che mi sono suicidato (The Last Time I commited Suicide), regia di Stephen T. Kay (1997)
The Undertaker's Wedding, regia di John Bradshaw (1997)
Six Ways to Sunday, regia di Adam Bernstein (1997)
Restaurant, regia di Eric Bross (1998)
La sottile linea rossa (The Thin Red Line), regia di Terrence Malick (1998)
S.O.S. Summer of Sam - Panico a New York (The Summer of Sam), regia di Spike Lee (1999)
Oxygen, regia di Richard Shepard (1999)
Liberty Heights, regia di Barry Levinson (1999)
Bread and Roses, regia di Ken Loach (2000)
Harrison's Flowers, regia di Elie Chouraqui (2000)
Hard Attraction (Love The Hard Way), regia di Peter Sehr (2001)
L'intrigo della collana (The Affair of The Necklace), regia di Charles Shyer (2001)
Dummy, regia di Greg Pritikin (2002)
Il pianista (The Pianist), regia di Roman Polanski (2002)
The Singing Detective, regia di Keith Gordon (2003)
The Village, regia di M. Night Shyamalan (2004)
The Jacket, regia di John Maybury (2005)
King Kong, regia di Peter Jackson (2005)
Hollywoodland, regia di Allen Coulter (2006)
Il treno per il Darjeeling (The Darjeeling Limited), regia di Wes Anderson (2007)
Manolete, regia di Menno Meyjes (2007)
The Brothers Bloom, regia di Rian Johnson (2008)
Cadillac Records, regia di Darnell Martin (2008)
Giallo, regia di Dario Argento (2009)
Splice, regia di Vincenzo Natali (2010)
Predators, regia di Nimrod Antal (2010)
The Experiment, regia di Paul Scheuring (2010)
Wrecked, regia di Michael Greenspan (2010)
Detachment - Il distacco (Detachment), regia di Tony Kaye (2011)
Midnight in Paris, regia di Woody Allen (2011) - cameo
Yi jiu si er (一九四二; 一九四二), regia di Feng Xiaogang (2012)
InAPPropriate Comedy, regia di Vince Offer (2013)
Third Person, regia di Paul Haggis (2013)
Grand Budapest Hotel (The Grand Budapest Hotel), regia di Wes Anderson (2014)
American Heist, regia di Sarik Andreasyan (2014)
Dragon Blade - La battaglia degli imperi (Tian jiang xiong shi), regia di Daniel Lee (2015)
Shiraz - La città delle rose (Septembers of Shiraz), regia di Wayne Blair (2015)
Backtrack, regia di Michael Petroni (2015)
Manhattan Night, regia di Brian DeCubellis (2016)
Bullet Head, regia di Paul Solet (2017)

Nessun commento:

Posta un commento