26 agosto 2010

27 agosto 1940 - il primo volo di un aereo a reazione















Per la prima volta Italia andò in volo il prototipo di motoreattore Caproni Campini N.1 il 27 agosto 1940, con ai comandi il collaudatore maggiore Mario De Bernardi della allora Regia Aeronautica. Il motore era di concezione diversa da quello utilizzato sull'Heinkel, ma poiché il volo dell'He 178 venne mantenuto segreto, la Fédération Aéronautique Internationale omologò il volo degli italiani come il primo volo di un aereo a reazione.





Nessun commento:

Posta un commento