25 marzo 2011

26 marzo 1995 - I primi paesi attuano il trattato di Schengen

















La convenzione di Schengen mette in scena l'apertura delle frontiere tra i paesi firmatari,ovvero la possibilità della libera circolazione delle popolazioni nelle determinate aree che l'hanno sceltoa. La superficie così creato viene comunemente chiamato spazio di Schengen , dal nome del villaggio in Lussemburgo di Schengen , frontiera tripoint tra Germania , il Lussemburgo (da qui il Benelux ) e Francia (lungo la Mosella ), dove è stato firmato l'accordo tra i cinque stati, al momento il 14 giugno 1985 . Se la prima convenzione di Schengen nel 1985, l'area Schengen è stato istituzionalizzato a livello europeo dal Trattato di Amsterdam del 1997.

26 marzo 1995 : Belgio, Francia (con restrizioni fino al marzo 1996), Lussemburgo, Paesi Bassi, Portogallo e Spagna.
26 ottobre 1997 : Italia
1 ° dicembre 1997 : Austria
8 dicembre 1997 : Grecia. Questo accordo realizza il paese negli aeroporti e nei porti (principalmente obbligazioni tra Igoumenitsa e vari porti in Italia ), non avendo terra di confine con un altro stato di applicazione dell'accordo di Schengen. Inoltre, questo paese non si applica la convenzione di Schengen per i cittadini della Repubblica di Macedonia.
25 marzo 2001 : Danimarca, Finlandia, Islanda, Norvegia e Svezia.
21 dicembre 2007 : Estonia, Lettonia, Lituania, Polonia, Repubblica Ceca, Slovacchia, Ungheria, Slovenia e Malta.
12 dicembre 2008 : la Svizzera.

Nessun commento:

Posta un commento