10 settembre 2012

11 settembre 1987 - Muore il cantante giamaicano Peter Tosh




Pseudonimo di Winston Hubert McIntosh (Grange Hill, 19 ottobre 1944 – Kingston, 11 settembre 1987),

E' stato un cantante, musicista reggae giamaicano. Nasce nella parrocchia di Westmoreland, nell'ovest rurale dell'isola, ma si trasferisce in gioventù a Trenchtown, il ghetto di Kingston. Lavora con il produttore Joe Higgs, che gli fa conoscere quelli che saranno i suoi compagni nel gruppo The Wailers, Bob Marley e Bunny Wailer; dal 1965 al 1973 collabora con i due, fino allo scioglimento per motivi personali dei tre membri. Da quel momento inizia la carriera solista, che lo porta a suonare al One Love Peace Concert davanti ai principali esponenti della politica giamaicana, Edward Seaga e Michael Manley; collabora anche con Mick Jagger dei Rolling Stones, e sarà ospite del Saturday Night Live nel 1978. Nel 1987 si aggiudica il Grammy Award come miglior album reggae con No Nuclear War. Muore l'11 settembre di quell'anno nella sua casa a Kingston. “ Un vecchio amico, Dennis Lobban, un giorno è andato via dalla casa di Tosh dopo una accesa discussione con Marlene Brown, la ragazza di Tosh,. Un paio di giorni più tardi l'11 settembre, Lobban è ritornato in quella casa con una banda armata di suoi amici. Al termine di una pioggia di fuoco, Tosh giaceva morto, come ha riferito la radio DJ Jeff 'Free I' Dixon e un terzo amico. Marlene Brown, ex-batterista dei Soul Syndicate, Carlton 'Santa' Davis, e altri due amici di Tosh che sono miracolosamente sopravvissuti. Lobban è stato arrestato e condannato a morte.”


Discografia

1976 - Legalize It
1977 - Equal Rights
1978 - Bush Doctor
1979 - Island Zorro (Bootleg)
1979 - Mystic Man
1981 - Wanted Dread and Alive
1983 - Mama Africa
1987 - No Nuclear War
1997 - Negril
2001 - I Am That I Am
2004 - Can't Blame the Youth

Nessun commento:

Posta un commento