17 novembre 2012

18 novembre 1987 - Muore il ciclista francese Jacques Anquetil

























(Mont-Saint-Aignan, 8 gennaio 1934 – Rouen, 18 novembre 1987)

E' stato un ciclista su strada francese. Vincitore di cinque Tour de France, è anche uno dei soli cinque corridori (il primo in ordine cronologico) ad essere riuscito ad imporsi in ciascuno dei tre maggiori giri nazionali (oltre al Tour de France, anche il Giro d'Italia e la Vuelta a España)

Fu uno dei più grandi ciclisti di tutti i tempi. Professionista dal 1954 al 1969 con 205 vittorie.

Viene considerato dagli esperti uno dei più forti cronoman della storia del ciclismo, essendosi messo in luce fin dal giorno che, ancora diciannovenne, partecipò al Grand Prix des Nations, gara di 130 km a cronometro, e vinse con sei minuti di vantaggio sul secondo classificato.
Ha vinto nella sua carriera ben 68 prove a cronometro contro avversari tra i più qualificati, ma avrebbe potuto ottenere ancora maggiori successi se non si fosse concesso a distrazioni ed eccessi. La sua vita privata, piuttosto movimentata, e le sue abitudini alimentari furono ben diverse da quelle di uno sportivo.
La sua evidente potenza nel mulinare i lunghi rapporti è stata alla base di molte delle 26 vittorie nelle gare a tappe che fanno parte del suo bottino. Indubbia la sua caratteristica di corridore tattico, e talvolta poco spettacolare, che gli ha consentito di vincere più volte nei grandi Giri.

Nessun commento:

Posta un commento