31 gennaio 2013

1 febbraio 1966 - Muore l'attore americano Buster Keaton















Joseph Frank "Buster" Keaton (Piqua, 4 ottobre 1895 – Woodland Hills, 1º febbraio 1966)


E' stato un attore, regista e sceneggiatore statunitense, tra i maestri del periodo del cinema muto classico.
Celebre per l'espressione stralunata e triste dei suoi personaggi e soprattutto per la mimica e il suo talento "acrobatico" nelle gag che portava sullo schermo, è considerato uno dei maggiori artisti del genere burlesque.

L'AFI lo ha inserito al ventunesimo posto nella classifica dei migliori venticinque attori americani di tutti i tempi.

Filmografia

Fatty macellaio (The Butcher Boy) (aprile 1917)
A Reckless Romeo (maggio 1917)
La casa tempestosa (The Rough House) (giugno 1917), scritto e diretto da Buster Keaton
Le nozze di Fatty (His Wedding Night) (agosto 1917)
Oh, dottore (Oh? Doctor!) (settembre 1917)
Fatty alla festa (Coney Island) (ottobre 1917)
A Country Hero, regia di Roscoe 'Fatty' Arbuckle (1917)
Nel West (Out West) (gennaio 1918)
Il fattorino (The Bell Boy) (marzo 1918)
Chiaro di luna (Moonshine) (maggio 1918)
Buonanotte, infermiera (Goodnight, Nurse) (luglio 1918)
Il cuoco (The Cook) (settembre 1918)
Fatty attore (Backstage) (settembre 1919)
Il rustico (The Hayseed) (ottobre 1919)
Il garage (The Garage) (dicembre 1919)
Tiro a segno (The High Sign) (gennaio 1920)
Una settimana (One Week) (settembre 1920)
Il carcerato n. 13 (Convict 13) (ottobre 1920)
Lo spaventapasseri (The Scarecrow) (novembre 1920)
I vicini (Neighbors) (dicembre 1920)
La casa stregata (The Haunted House) (febbraio 1921)
Fortuna avversa (Hard Luck) (marzo 1921)
Il capro espiatorio (The Goat), regia di Buster Keaton e Malcom St. Clair (maggio 1921)
Il teatro (The Playhouse) (ottobre 1921)
La barca (The Boat) (novembre 1921)
Il viso pallido (The Paleface) (dicembre 1921)
I poliziotti (Cops) (febbraio 1922)
I genitori di mia moglie (My Wife's Relations) (giugno 1922)
Il maniscalco (The Blacksmith), regia di Buster Keaton e Malcom St. Clair (luglio 1922)
Il nord ghiacciato (The Frozen North) (agosto 1922)
Sogni a occhi aperti (Daydreams) (tre bobine, settembre 1922)
La casa elettrica (The Electric House) (ottobre 1922)
Il matto sul pallone (The Balloonatic) (gennaio 1923)
Il nido d'amore (The Love Nest), regia di Buster Keaton (marzo 1923)
Senti, amore mio (The Three Ages), conosciuto anche come L'amore attraverso i secoli, regia di Buster Keaton e Eddie Cline (agosto 1923)
La legge dell'ospitalità (Our Hospitality), conosciuto anche come Accidenti, che ospitalità!, regia di Buster Keaton e John Blystone (novembre 1923)
Calma, signori miei! (Sherlock jr.) conosciuto anche come La palla n° 13 o anche col titolo originale Sherlock jr. (aprile 1924)
Il navigatore (The Navigator), regia di Buster Keaton e Donald Crisp, (ottobre 1924)
Le sette probabilità (Seven Chances) (marzo 1925)
Io e la vacca (Go West), conosciuto anche come Andate al West (novembre 1925)
Io e la boxe (Battling Butler), conosciuto anche come Se perdo la pazienza... (agosto 1926)
Come vinsi la guerra (The General), regia di Buster Keaton e Clyde Bruckman (febbraio 1927)
Tuo per sempre (College), regia di James W. Horne (settembre 1927)
Io... e il ciclone (Steamboat Bill jr.), regia di Charles Reisner (maggio 1928)
Il cameraman (The Cameraman), regia di Edward Sedgwick, conosciuto anche come Io... e la scimmia (settembre 1928)
Io... e l'amore (Spite Marriage), regia di Edward Sedgwick (aprile 1929)
Il re dei Campi Elisi (Le roi des Champs Élysées), regia di Max Nosseck (1935)
Carambola d'amore (The Invader - An Old Spanish Custom), regia di Adrian Brunel (1935)
La fiesta de Santa Barbara, regia di Louis Lewyn, cortometraggio (1936)
Life in Sometown, Usa, regia di Buster Keaton, cortometraggio, una bobina (1938)
Hollywood Handicap, regia di Buster Keaton, cortometraggio, una bobina (1938)
Streamlined Swing, regia di Buster Keaton, cortometraggio, una bobina (1938)
Hollywood Cavalcade, regia di Irving Cummings e Malcolm St. Clair (1939)
The Villain Still Pursued Her, regia di Edward F. Cline (1939)
Li'l Abner, regia di Albert S. Rogell (1939)
Forever and a Day, film a episodi (1943)
San Diego, I Love You, regia di Reginald Le Borg (1944)
That's the Spirit, regia di Charles Lamont (1945)
That Night with You, regia di William A. Seiter (1945)
God's Country, regia di Robert Emmett Tansey (1945)
Buster Keaton nella luna (El moderno Barba Azul), regia di Jaime Salvador (1946)
The Lovable Cheat, regia di Richard Oswald (1949)
I fidanzati sconosciuti (In the Good Old Summertime), regia di Robert Z. Leonard (1949)
You're My Everything, regia di Walter Lang (1949)
Un duel à mort, regia di Pierre Blondy (1950)
Viale del tramonto (Sunset Boulevard), regia di Billy Wilder (1950)
Luci della ribalta (Limelight), regia di Charlie Chaplin (1952)
L'incantevole nemica, regia di Claudio Gora (1952)
Paradise for Buster, regia di Del Lord (1952)
Il giro del mondo in ottanta giorni (Around the World in Eighty Days), regia di Michael Anderson (1956)
Le avventure di Huck Finn (The Adventures of Huckleberry Finn), regia di Michael Curtiz (1960)
The Devil to Pay, regia di Herb Skoble (1960)
The Triumph of Lester Snapwell, regia di James Calhoun (1962)
Questo pazzo, pazzo, pazzo, pazzo, mondo (It's a Mad, Mad, Mad, Mad World), regia di Stanley Kramer (1963)
Pajama Party, regia di Don Weis (1964)
Beach Blanket Bingo, regia di William Asher (1965)
How to Stuff a Wild Bikini, regia di William Asher (1965)
Sergeant Dead Head, regia di Norman Taurog (1965)
Film, regia di Alan Schneider, cortometraggio (1964). Soggetto di Samuel Beckett.
Il ferroviere (The Railrodder), regia di Gerald Potterton, Buster Keaton e John Spotton (questi ultimi due non accreditati), cortometraggio (1965)
Buster Keaton Rides Again, regia di John Spotton (1965)
Due marines e un generale, regia di Luigi Scattini (1965)
The Scribe (t.l. Il copista), regia di John Sebert, (1966), cortometraggio
Dolci vizi al foro (A Funny Thing Happened on the Way to the Forum), regia di Richard Lester, (1966)

Nessun commento:

Posta un commento