6 luglio 2014

7 luglio 1930 - Muore lo scrittore scozzese Arthur Conan Doyle


























Sir Arthur Conan Doyle (Edimburgo, 22 maggio 1859 – Crowborough, 7 luglio 1930)

E' stato uno scrittore, medico e poeta scozzese, considerato, insieme ad Edgar Allan Poe, il fondatore di due generi letterari: il giallo e il fantastico.

In particolare è il capostipite del sottogenere noto come giallo deduttivo, reso famoso dal personaggio dell'investigatore Sherlock Holmes. La produzione dello scrittore tuttavia spazia dal romanzo d'avventura alla fantascienza, dal soprannaturale ai temi storici.

Arthur Conan Doyle nacque in Scozia il 22 maggio 1859 in un piccolo appartamento di Edimburgo, al numero 11 di Picardy Place. Suo padre Charles Altamont Doyle era inglese con remote origini irlandesi, mentre sua madre Mary Foley era irlandese. Il cognome composto lo prese dal prozio Michael Conan, noto giornalista dell'epoca. Il giovane Arthur, secondo di dieci figli, iniziò i suoi studi presso una scuola della sua città per poi proseguire alla Hodder Preparatory School nel Lancashire. I suoi studi più importanti proseguirono presso lo Stonyhurst Jesuit College, scuola cattolica di Clitheroe, poi ancora in Austria, in un altro collegio gesuita e infine all'Università di Edimburgo dal 1876, da cui uscì laureato in medicina nel 1885.

È di quel periodo la sua prima opera, Il mistero di Sasassa Valley (1879, racconto del terrore venduto al Chambers Journal) e il suo primo articolo medico, su un sedativo sperimentato su di sé. L'anno successivo vende a The London Society la storia Il racconto dell'americano, su una mostruosa pianta originaria del Madagascar che si ciba di carne umana (con buona probabilità questo racconto è tra le fonti del romanzo del mistero Relic, di Douglas Preston e Lincoln Child).

Alcuni suoi romanzi

Uno studio in rosso (A study in scarlet - 1887), romanzo
Il segno dei quattro (The Sign of the Four - 1890), romanzo
Le avventure di Sherlock Holmes (The adventures of Sherlock Holmes - 1892), volume di racconti
Le memorie di Sherlock Holmes (The memoirs of Sherlock Holmes - 1894), volume di racconti
La fiera per il campo (The field bazaar - 1896[3]), racconto
L'avventura dell'uomo alto (The adventure of the tall man), racconto incompiuto, 1900 circa
Il mastino dei Baskerville (The hound of the Baskervilles - 1902), romanzo
Il ritorno di Sherlock Holmes (The return of Sherlock Holmes - 1905), volume di racconti
La valle della paura (The Valley of Fear - 1915), romanzo
L'ultimo saluto di Sherlock Holmes (His last bow - 1917), volume di racconti
Come Watson imparò il metodo (How Watson learned the trick), 1924, racconto
Il taccuino di Sherlock Holmes (The casebook of Sherlock Holmes - 1927), volume di racconti
Sherlock Holmes (1899), commedia teatrale, scritta con William Gillette
Il diamante della corona (The Crown Diamond, 1910), commedia teatrale, tratta dai racconti L'avventura della pietra di Mazzarino e L'avventura della casa vuota
La banda maculata (The Speckled Band, 1910), commedia teatrale, tratta dal racconto L'avventura della banda maculata

Il mistero di Sasassa Valley (The mystery of Sasassa Valley, 1879)
Il racconto dell'americano (The american's tale, 1880)
La scure d'argento (The silver hatchet, 1883)
Un orrore pastorale (A pastoral horror)
Il capitano della Stella Polare (The captain of the Polestar,1883)
Cercasi un fantasma (Selecting a ghost) (1883)
Il parassita (The parasite, 1884)
Dichiarazione di J. Habakuk Jephson (J. Habakuk Jephson's statement, 1884)
Il grande esperimento di Keinplatz (The great Keinplatz experiment, 1885)
John Barrington Cowles (1886)
Un mosaico letterario (A literary mosaic) (1886)
La mano nera (The brown hand) (1889)
Il guardiano del Louvre; anche L'anello di Thoth (The ring of Thoth, 1890)
Il segreto del milionario; anche Le imprese di Raffles Haw (The doings of Raffles Haw, 1891, romanzo)
Il mistero di Cloomber (The mystery of Cloomber) (romanzo)
Micah Clarke (romanzo)
Il mio amico assassino ed altri misteri (My friend the murderer and other mysteries) (racconti)
La mummia (Lot 249 o Mummy number 249, 1892)
Il fiasco di Los Amigos (The Los Amigos fiasco, 1892)
Il terrore della grotta di Blue John (The terror of Blue John Gap, 1892)
Il caso di lady Sannox (The case of lady Sannox) (1894)
Il demone dell'isola (The fiend of the cooperage, 1897)
Moderni gladiatori 1908[4][5]
Scherzare col fuoco o L'unicorno (Playing with fire, 1900)
L'imbuto di cuoio (The leather funnel)(1900)
L'orrore delle altezze (The horror of the heights, 1913)
Il sotterraneo di Cheriton (The subterranean of Cheriton, 1918)
Come accadde o Per filo e per segno (How it happened)
Il bullo di Brocas Court (The bully of Brocas Court, 1921)
Racconti del terrore e del mistero (1925, raccolta)
L'abisso di Maracot (The Maracot deep, 1929, romanzo)



Nessun commento:

Posta un commento