6 marzo 2015

7 marzo 1970 - Nasce l'attrice inglese Rachel Weisz

























Rachel Hannah Weisz (Londra, 7 marzo 1970) è un'attrice britannica.

Ha raggiunto la popolarità interpretando Evelyn "Evy" Carnahan-O'Connell nel film La mummia e nel sequel La mummia - Il ritorno. Ha vinto nel 2006 il Golden Globe e il premio Oscar come migliore attrice non protagonista per il suo ruolo in The Constant Gardener - La cospirazione, un adattamento del romanzo omonimo di John le Carré.

Rachel Weisz è nata a Westminster, Londra, ed è cresciuta nel sobborgo di Hampstead Garden La madre, Edith Ruth Teich (Vienna, 12 settembre 1932), è stata inizialmente un'insegnante e poi una psicoanalista. Il padre, George Weisz (Budapest, 20 dicembre 1929), è un inventore e ingegnere ungherese.

I suoi genitori si trasferirono in Inghilterra durante la seconda guerra mondiale. Suo padre è ebreo e la madre è in parte ebrea, "Cattolica Viennese" e italiana. Il nonno materno della Weisz, Alexander Teich, era segretario dell'associazione World Union of Jewish Students,e la bisnonna materna era italiana.La Weisz ha una sorella, Minnie, un'artista.

La Weisz fu educata privatamente in una scuola indipendente per ragazze, prima alla North London Collegiate School, e in seguito alla Benenden School e alla St Paul's Girls' School. Successivamente si iscrisse alla Trinity Hall, a Cambridge, dove studiò letteratura inglese, laureandosi con ottimi voti. Durante gli anni universitari, ha partecipato a numerose produzioni studentesche, co-fondando anche un gruppo drammaturgico chiamato "Cambridge Talking Tongues", che vinse uno Student Drama Award della rivista The Guardian al Festival di Edimburgo per un'opera improvvisata chiamata Slight Possession.

Le sue interpretazioni

Death Machine, regia di Stephen Norrington (1995)
Io ballo da sola (Stealing Beauty), regia di Bernardo Bertolucci (1996)
Reazione a catena (Chain Reaction), regia di Andrew Davis (1996)
Vivere fino in fondo (Going All the Way), regia di Mark Pellington (1997)
Bent, regia di Sean Mathias (1997)
Lo straniero che venne dal mare (Swept from the Sea), regia di Beeban Kidron (1997)
The Land Girls - Le ragazze di campagna (The Land Girls), regia di David Leland (1998)
I Want You, regia di Michael Winterbottom (1998)
La mummia (The Mummy), regia di Stephen Sommers (1999)
Sunshine, regia di István Szabó (1999)
This Is Not an Exit: The Fictional World of Bret Easton Ellis, regia di Gerald Fox (2000)
Beautiful Creatures, regia di Bill Eagles (2000)
Il nemico alle porte (Enemy at the Gates), regia di Jean-Jacques Annaud (2001)
La mummia - Il ritorno (The Mummy Returns), regia di Stephen Sommers (2001)
About a Boy - Un ragazzo (About a Boy), regia di Chris Weitz e Paul Weitz (2002)
The Shape of Things, regia di Neil LaBute (2003)
Confidence - La truffa perfetta (Confidence), regia di James Foley (2003)
La giuria (Runaway Jury), regia di Gary Fleder (2003)
L'invidia del mio migliore amico (Envy), regia di Barry Levinson (2004)
Constantine, regia di Francis Lawrence (2005)
The Constant Gardener - La cospirazione (The Constant Gardener), regia di Fernando Meirelles (2005)
The Fountain - L'albero della vita (The Fountain), regia di Darren Aronofsky (2006)
Eragon, regia di Stefen Fangmeier (2006) – voce
Un bacio romantico - My Blueberry Nights (My Blueberry Nights), regia di Wong Kar-wai (2007)
Fred Claus - Un fratello sotto l'albero (Fred Claus), regia di David Dobkin (2007)
Certamente, forse (Definitely, Maybe), regia di Adam Brooks (2008)
The Brothers Bloom, regia di Rian Johnson (2008)
Agora, regia di Alejandro Amenábar (2009)
Amabili resti (The Lovely Bones), regia di Peter Jackson (2009)
I Simpson (The Simpsons), episodio How Munched Is That Birdie in the Window? (2010) – voce
Il profondo mare azzurro (The Deep Blue Sea), regia di Terence Davies (2011)
Dream House (2011), regia di Jim Sheridan
The Whistleblower, regia di Larysa Kondracki (2011)
Page Eight, regia di David Hare (2011)
Passioni e desideri (360), regia di Fernando Meirelles (2011)
The Bourne Legacy, regia di Tony Gilroy (2012)
Il grande e potente Oz (Oz: The Great and Powerful), regia di Sam Raimi (2013)
La giovinezza, regia di Paolo Sorrentino (2015)
The Lobster, regia di Giorgos Lanthimos (2015)

Nessun commento:

Posta un commento