10 settembre 2015

11 settembre 1965 - Nasce il cantante-compositore statunitense Moby

























Richard Melville Hall, noto come Moby (New York, 11 settembre 1965),

E' un cantante e compositore statunitense.

Nasce da James Hall, professore di chimica, ed Elizabeth McBride Warner, segretaria. È lei che conia lo pseudonimo "Moby", in onore del prozio Herman Melville, autore del celebre romanzo Moby Dick.
Nei mesi che seguono la nascita, vive con i genitori in un appartamento di New York. Il padre muore in un incidente automobilistico quando Richard ha solo due anni. Nel 1969, dopo un passaggio attraverso la San Francisco hippie, si trasferisce con la madre dai nonni a Darien (Connecticut).

Nel 1973 frequenta la Royle Grammar School e il suo migliore amico è Robert Downey Jr., oggi attore cinematografico. Nel 1975 comincia a suonare la chitarra. Fonda un gruppo nel 1979, che suona Money dei Pink Floyd e Birthday dei Beatles. Fa parte quindi di un gruppo punk nel 1980, i Vatican Commandos.

Nel 1999 lascia Elektra Records e firma con la V2 Records. Nel mese di giugno esce Play, che diventa un successo planetario nel 2000 con più di 9 milioni di copie vendute. Nel 2001 suona assieme a quello che era il suo artista preferito in gioventù, David Bowie. Il giorno del suo compleanno assiste attonito agli attentati dell'11 settembre 2001 dal tetto del suo immobile. Qualche mese dopo è al centro di una polemica con il cantante rap Eminem dopo aver bollato la sua musica come misogina e omofoba.

Il 24 febbraio 2002 l'artista partecipa alla cerimonia di chiusura dei XIX Giochi olimpici invernali a Salt Lake City. Il 14 maggio pubblica l'atteso 18, che contiene i singoli di successo We Are All Made of Stars e In This World. Dopo aver partecipato attivamente alla campagna anti-Bush del 2004, torna a lavorare al nuovo album Hotel, uscito il 14 marzo 2005.

Nel 2005 compone la colonna sonora del film animalista Earthlings intitolata 18-21st century dell'album 18 RETAIL.

Nel 2006 fa uscire Go - The Very Best of Moby una raccolta dei suoi migliori brani, accompagnata dall'inedito New York New York cantato da Debbie Harry.

Il disco successivo, annunciato il 4 ottobre 2007 sul suo sito moby.com, si intitola Last Night, è un omaggio alla dance degli anni settanta e ottanta e trae ispirazione dalle dive della disco. Il disco esce il 31 marzo 2008 nel Regno Unito, la pubblicazione negli USA è invece per il 1º aprile 2008. Il primo singolo tratto dall'album è Alice.

Polistrumentista, suona tastiera, chitarra e basso elettrico. Artista impegnato politicamente, ha sostenuto John Kerry alle elezioni presidenziali del 2004. È cristiano e vegano. Si è spesso battuto per una fruizione libera della musica, scagliandosi contro le sentenze esemplari volte a punire il download illegale.Abita da più di 10 anni a New York e ha aperto una sala da tè, il TeaNy, ove si reca di frequente.

Nel 2008 lancia Disco Lies con un nuovo video e partecipa al nuovo album della cantante francese Mylène Farmer con la traccia Looking for My Name. Moby aveva già cantato con la Farmer nel 2006 nella traccia del suo best of, Slipping away (Crier la vie).

Nel 2009 esce il nono album in studio della sua carriera, Wait for Me.

Nel 2010 ha collaborato nuovamente con Mylène Farmer, partecipando alla produzione di sette tracce contenute nell'ottavo album della cantante, Bleu noir, pubblicato il 6 dicembre.

Nel 2011 esce il suo decimo album, Destroyed.

Impiegherà un anno intero per la creazione del suo successivo album, Innocents, uscito il 1º luglio 2013.

Nel 2014 partecipa all'album tributo ai Duran Duran, Making Patterns Rhyme, pubblicato dall'etichetta Manimal Vinyl, con la cover di Rio.

Discografia

1992 – Moby
1993 – Ambient
1995 – Everything Is Wrong
1996 – Animal Rights
1999 – Play
2002 – 18
2005 – Hotel
2008 – Last Night
2009 – Wait for Me
2011 – Destroyed
2013 – Innocents
2016 – Long Ambients 1: Calm, Sleep.
2016 – These Systems Are Failing
2017 – More Fast Songs About the Apocalypse

Nessun commento:

Posta un commento